QR code per la pagina originale

YouTube rende omaggio all’epoca VHS

I filmati di YouTube diventano traballanti e disturbate VHS: il portale di video sharing rende omaggio al formato con un filtro integrato nel lettore.

,

I più giovani forse faticheranno a ricordarlo, ma prima dell’avvento di DVD, Blu-ray e streaming HD è stata l’epoca delle VHS, acronimo che tecnicamente sta a indicare Video Home System, ma per chi ha qualche primavera alle spalle significa in modo più semplice “videocassetta”. Oggi, in occasione del 57esimo anniversario dalla commercializzazione del primo registratore (AMPEX VRX-1000, venduto nel 1956 a 50.000 dollari), YouTube rende omaggio a questo glorioso formato.

Non molto tempo fa, le videocassette erano il media preferito per l’intrattenimento domestico in tutto il mondo. Per celebrare il 57esimo compleanno del primo videoregistratore date un’occhiata alla simpatica modalità VHS integrata nel lettore di YouTube, così da poter rivivere il magico fascino vintage di questo formato. In alcuni filmati compare un pulsante a forma di cassetta nella parte inferiore destra del player: basta un click per godersi il video con tutto il disturbo tipico dell’epoca VHS.

Una chicca per nostalgici, che molto probabilmente resterà disponibile solo per qualche giorno. Non è chiaro con quale criterio il portale di video sharing abbia selezionato i video a cui applicare il filtro, ma basta navigare tra i canali più noti per imbattersi nelle clip: è ad esempio il caso di un trailer per la pellicola “Lo Hobbit”, oppure ecco come sarebbe stato lo spot del Samsung Galaxy S4 qualche decennio fa.

Il pulsante per attivare la modalità VHS sui video di YouTube

Ecco il pulsante per attivare la modalità VHS sui video di YouTube

Le VHS hanno rappresentato per il mercato dell’home video ciò che le musicassette sono state in ambito musicale. L’evoluzione della tecnologia ha portato alla scomparsa di questi formati, mettendo in ginocchio le realtà che sul nastro avevano costruito una vera e propria fortuna. Oggigiorno sembra quasi inconcepibile non poter passare istantaneamente da un capitolo all’altro di un film, oppure dover attendere di completare il riavvolgimento per iniziarne la visione. Il piccolo omaggio di YouTube riporta a quell’epoca, ma giusto per il tempo di strapparci un sorriso: chi sarebbe disposto a rinunciare all’alta definizione o allo skip a portata di mouse in nome della nostalgia?

Fonte: YouTube su Google+ • Immagine: Photo of Video mess, via Shutterstock • Notizie su: