QR code per la pagina originale

Windows 8.1, boot in ambiente desktop?

Windows Blue potrebbe integrare una funzionalità che permette di disattivare lo Start screen e mostrare direttamente il desktop.

,

In attesa dell’annuncio di Windows 8.1 (noto anche come Windows Blue) nel corso della conferenza Build di fine giugno, emergono nuove informazioni sulle caratteristiche del futuro aggiornamento di Windows 8. Sembra che Microsoft abbia integrato una funzionalità che consenta direttamente l’avvio del sistema operativo nell’ambiente desktop. Novità inoltre anche per quanto riguarda il processo di update delle app Modern.

Una delle caratteristiche più odiate di Windows 8, sopratutto dagli utenti che non hanno un dispositivo touchscreen, è la nuova interfaccia Modern (ex Metro) composta dalle live tile delle applicazioni. Nella build 9364 circolante sulle reti P2P è stata individuata una linea di codice che potrebbe indicare la presenza di una feature attesa da tutti i sostenitori del tradizionale desktop. La stringa “CanSuppressStartScreen” non ha bisogno di traduzione. Microsoft, almeno nella versione alpha, ha previsto un’opzione per disattivare lo Start screen, oggi possibile solo con alcuni workaround o utility di terze parti.

Galleria di immagini: Windows Blue, le prime immagini

Un’altra gradita novità, se confermata nella release finale, riguarda gli aggiornamenti delle app. Attualmente l’utente vede una notifica (un numero) all’interno della tile del Windows Store. Per installare gli update è quindi necessario avviare il negozio digitale. In Windows 8.1, invece, Microsoft avrebbe integrato l’informazione sugli aggiornamenti direttamente nelle tile delle singole applicazioni. All’interno della tile verranno mostrati sia la notifica che l’avanzamento del download. Quindi, non bisognerà più passare per il Windows Store.

Fonte: Neowin • Via: Neowin • Notizie su: , ,