QR code per la pagina originale

Lo smartwatch di Microsoft con un po’ di Xbox

Microsoft avrebbe affidato lo sviluppo dello smartwatch al team Xbox, responsabile anche di Kinect; avrà cinturini removibili e un display touch da 1,5".

,

Microsoft avrebbe affidato lo sviluppo del suo primo smartwatch al team Xbox e attualmente l’orologio si troverebbe in piena fase di prototipazione. È quanto si legge su The Verge, che afferma di aver appreso l’informazione da una fonte anonima a conoscenza dei piani dell’azienda.

Originariamente i piani di Microsoft erano altri, dato che secondo la fonte «aveva pensato di distribuire un accessorio per monitorare il battito cardiaco dedicato all’Xbox e chiamato Joule, ma poi l’azienda ha deciso di focalizzarsi su uno smartwatch». Il progetto avrebbe dunque cambiato nettamente direzione nel tempo, possibilmente in seguito all’aumento dell’interesse che i consumatori stanno dimostrando di avere per gli orologi con funzioni smart.

La progettazione del dispositivo sarebbe dunque stata affidata al team Xbox, responsabile anche degli accessori dedicati alla console, Kinect compreso. Giunge anche una prima descrizione del prodotto, che dovrebbe comprendere «un cinturino removibile attaccato a uno schermo touch da 1,5 pollici». Ci sarebbe anche un prototipo dotato di un connettore Pogo pin magnetico, ovvero quello già visto sul tablet Surface: «è composto da cinque pin e può far passare sia energia che dati, ma c’è stato anche detto che trattandosi di un prototipo il design finale potrebbe essere privo di tale connettore».

L’orologio smart di Microsoft non è l’unico prodotto del genere attualmente in fase di progettazione: Samsung ha infatti confermato di recente di esser realmente al lavoro su un dispositivo proprietario, mentre nelle ultime settimane si sono susseguite con forza le indiscrezioni relative a uno smartwatch in preparazione presso Apple, Google, Sony e LG.