QR code per la pagina originale

Pulsante Start in Windows 8.1, nuove conferme

Windows 8.1 avrà il pulsante Start. Servirà per ritornare nella schermata di avvio utilizzando il mouse, invece del tasto Win e della funzione Hot Corner.

,

Windows 8.1, noto anche come Windows Blue, integrerà il pulsante Start. Sebbene si tratti di indiscrezioni, sulle quali Microsoft non rilascerà nessun commento, sembra proprio che l’azienda di Redmond abbia deciso di tornare al passato. Una fonte contattata dal portale The Verge ha confermato che il pulsante Start sarà presente nell’aggiornamento che verrà distribuito entro la fine dell’estate. Microsoft avrebbe scelto questa soluzione per soddisfare (in parte) le richieste degli utenti.

Prima del rilascio di Windows 8, Microsoft aveva eliminato tutto il codice che permetteva di riattivare il pulsante Start nell’interfaccia desktop. Nonostante ciò, diverse software house hanno sviluppato tool che consentono l’attivazione sia del pulsante che del menu Start. Windows 8.1 renderà parzialmente inutile installare queste utility, in quanto il pulsante tornerà nella sua posizione originaria, come su Windows 7, ma con una grande differenza. Microsoft, infatti, rimpiazzerà solo la funzione Hot Corner per ritornare nella schermata Start, quindi non verrà ripristinato il vecchio menu con l’elenco delle applicazioni. Il pulsante avrà un look simile alla bandiera Windows visibile nella Charm bar.

Nelle build attuali, tre delle quali sono state pubblicate sulle reti P2P (l’ultima è la 9374), non è presente il pulsante Start, né l’opzione per eseguire il boot direttamente nell’ambiente desktop, ma è molto probabile che ciò avverrà prima della conferenza Build programmata per fine giugno, quando Microsoft distribuirà un’edizione pubblica del sistema operativo (Windows 8.1 Pro Preview?).

L’assenza del pulsante è uno dei motivi per cui Windows 8 non è stato molto apprezzato dagli utenti che non possiedono un dispositivo con display touch. Le gesture sono piuttosto scomode da utilizzare con mouse e tastiera. Sembra che la decisione di ripristinare il pulsante Start sia stata imposta dall’alto (dalla dirigenza Microsoft), nonostante le obiezioni del team Windows. Resta però un dubbio: non si poteva progettare Windows 8 in questo modo fin dall’inizio?

Fonte: The Verge • Immagine: Stardock • Notizie su: , ,