QR code per la pagina originale

Volkswagen iBeetle: iPhone a bordo del Maggiolino

Volkswagen presenta al Salone di Shanghai 2013 la iBeetle, una versione del Maggiolino che mette al centro l'iPhone e tutte le sue principali funzioni.

,

L’iPhone sale a bordo del mitico Maggiolino, il veicolo compatto che ha fatto la storia di Volkswagen diventando una vera e propria icona dell’automobile mondiale. L’erede di quel mitico modello incontra adesso un altro numero uno del suo settore, cioè il celebre smartphone di Apple, dando così vita alla Volkswagen iBeetle: una novità  presentata ufficialmente al Salone di Shanghai 2013 aperto proprio in questi giorni.

Nata dalla collaborazione tra il gruppo di Cupertino e Volkswagen, la iBeetle si segnala per una forte integrazione dell‘iPhone all’interno della strumentazione di bordo, portando il dispositivo di Apple a rappresentare il centro di gravità su cui gira ogni tipo di interazione del veicolo, a partire dall’aspetto multimediale fino alla gestione di alcune funzioni di guida, passando ovviamente per il fattore della connettività, con la navigazione sul Web e l’accesso facilitato ai social network a rappresentare un “plus” capace di amplificare l’intrattenimento durante i viaggi.

Sulla plancia della Volkswagen iBeetle è stata installata un’apposita docking station per iPhone tramite la quale il conducente o il passeggero anteriore possono accedere alle numerose funzioni dello smartphone. Il sistema si basa su iOS 5 e versioni successive e comprende la possibilità di ascoltare musica in streaming tramite Spotify nonché leggere i messaggi mediante tecnologia vocale con Reader.

Non mancano, poi, le app dedicate alla gestione dell’automobile, come ad esempio l’applicazione Expert che misura l’accelerazione laterale e tiene costantemente sotto osservazione la temperatura del motore, oltre a offrire al guidatore un cronometro e un compasso. L’app Trainer, invece, va incontro a chi ama l’aspetto sportivo della guida registrando i tempi sul giro, aggiornando sulla distanza percorsa e fornendo indicazioni in tempo reale sui consumi.

Oltre che per l’iPhone implementato nella strumentazione, la Volkswagen iBeetle si distingue per i cerchi in lega da 18 pollici e per alcuni elementi estetici realizzati in Galvano Grey, mentre il cliente può scegliere di personalizzare il proprio veicolo tra cinque colorazioni esterne e tra la versione cabriolet e quella berlina.

Fonte: Motori.it • Notizie su: