QR code per la pagina originale

THQ: Darksiders è salvo, Nordic Games chiama i fan

Il brand Darksiders passa da THQ a Nordic Games, insieme a oltre 150 titoli; i nuovi proprietari hanno già chiesto ai fan cosa vorrebbero per Darksiders 3.

,

Uno dei brand più apprezzati dagli hardcore gamer, ovvero Darksiders, è salvo: si è appena conclusa l’ultima asta sugli asset residui di THQ e Nordic Games ha acquistato i diritti di tale serie e di altre proprietà. I nuovi proprietari si sono subito dimostrati interessati a sviluppare una nuova iterazione e pertanto hanno immediatamente chiesto ai fan della serie cosa vorrebbero nel terzo capitolo.

Gearbox Software possiede ora i diritti di Homeworld mentre 505 Games di Drawn to Life, mentre la maggior parte delle proprietà intellettuali restanti di THQ – che ha dichiarato fallimento a dicembre, avvalendosi della legge Chapter 11 – è andata proprio a Nordic Games. Oltre a Darksiders, il publisher svedese ha acquisito le serie Red Faction, MX vs ATV, Destroy All Humans!, Summoner, Marvel Super Hero Squad, Supreme Commander e altre. L’operazione ha un valore complessivo di 4,9 milioni di dollari e adesso è soggetta all’approvazione del tribunale fallimentare che si sta occupando del caso di THQ. Il tutto verrà finalizzato il 13 maggio.

Nordic Games è finora conosciuta nel mondo dei videogiochi per Painkiller HD, Singstar e Book of Unwritten Tales, e si prepara a rilasciare nei negozi anche The Raven e Deadfall Adventures. Nelle strategie future della software house svedese vi saranno dunque progetti dedicati agli oltre 150 titoli prima appartenenti a THQ. Come infatti affermato da Lars Wingefors, CEO di Nordic Games:

«prima di tutto siamo molto felici di questo nuovo accordo che dà rinnovata linfa vitale all’intero Gruppo Nordic Games. Nel lungo periodo, abbiamo intenzione di cooperare con i creatori originali dei giochi e con i migliori sviluppatori possibili per lavorare sui sequel o su contenuti aggiuntivi per questi giochi. Un punto molto importante per noi è di non avviare troppi progetti subito, ma piuttosto di continuare nella nostra analisi approfondita su tutti i titoli e scegliendo con cura i diversi modelli di finanziamento in funzione delle IP acquisite».

Si vedrà dunque un terzo capitolo di Darksiders: Nordic Games vuole proseguire la serie, ma ancora non ha chiaramente dei piani ben precisi su come svilupparla e per tale motivo ha chiesto il parere dei fan. Tra le risposte pervenute, c’è stata quella di Ryan Stefanelli, ovvero il lead level designer di Vigil Games che ha contribuito proprio allo sviluppo dei due Darksiders già distribuiti sul mercato. Il consiglio di Stefanelli a Nordic Games è quello di rendere Darksiders 3 avventuroso e di proseguire e portare a termine la storia, ovvero far sapere ai giocatori cosa sarebbe successo quando le altre tre comete avrebbero raggiunto la terra. Inoltre, suggerisce di implementare una modalità cooperativa per quattro giocatori.

Fonte: Polygon • Via: Polygon • Notizie su: