QR code per la pagina originale

FocusTwist trasforma l’iPhone in una Lytro camera

FocusTwist scatta immagini "multi-focali" che permettono all'utente di mettere a fuoco gli oggetti in primo piano o sullo sfondo con un semplice tocco.

,

Molti utenti conosceranno sicuramente la fotocamera Lytro che permette di cambiare il fuoco delle immagini dopo lo scatto. Da pochi giorni anche i possessori di un iPhone possono ottenere lo stesso risultato mediante un’app sviluppata da Arqball. FocusTwist replica il funzionamento di Lytro, sfruttando esclusivamente il sensore dello smartphone Apple, anche se bisogna seguire determinate regole per avere il risultato desiderato.

FocusTwist è molto semplice da usare, in quanto è formata solo da tre sezioni: fotocamera, immagini migliori e una gallery dalla quale l’utente può scegliere le foto da condividere via email, messaggi o su Twitter. Per scattare una foto è innanzitutto richiesta una mano ferma, quindi meglio posizionare l’iPhone su un cavalletto. L’azienda consiglia di comporre la scena con un oggetto in primo piano, distante al massimo 4 pollici (circa 10 centimetri), e un secondo oggetto sullo sfondo lontano non più di 5 piedi (circa 1,5 metri). Questo vincolo è dovuto alla piccola dimensione del sensore integrato nello smartphone che possiede una limitata profondità di campo.

Per scattare la foto basta toccare l’oggetto in primo piano mostrato sullo schermo e, dopo pochi secondi, si otterrà l’immagine finale. L’applicazione metterà automaticamente a fuoco le zone selezionate dall’utente. In pratica, FocusTwist effettua una serie di scatti ripetuti con differenti lunghezze focali e li unisce nell’immagine finale, denominata “twist“. Per migliorare la qualità delle foto, Arqball ha sviluppato l’algoritmo D-Shake che allinea le singole immagini. D-Shake viene eseguito sui server dell’azienda, ma in futuro verrà integrato direttamente nell’applicazione.

FocusTwist può essere acquistata sull’iTunes App Store ad un prezzo di 1,79 euro.

Fonte: The Verge • Notizie su: