QR code per la pagina originale

Messenger Reviver 2 riporta in vita WLM (Update)

Il tool ripristina il funzionamento di Windows Live Messenger quando Microsoft impedirà il login, obbligando gli utenti ad usare Skype.

,

Windows Live Messenger ha ormai i giorni contati. Anche se in Italia è ancora possibile utilizzare il noto client IM, prima o poi gli utenti saranno invitati ad installare Skype, dove troveranno gli amici di WLM se viene effettuato il login con l’account Microsoft. Il servizio verrà però dismesso solo nel 2014, quindi è possibile ripristinare Windows Live Messenger grazie all’utility Messenger Reviver 2.

Il software installa, modifica e ripara le versioni 2008, 2009, 2011 e 2012 di Windows Live Messenger, nonostante il blocco di Microsoft. Messenger Reviver 2 supporta tutte le lingue, per cui può essere utilizzato con successo anche dagli utenti italiani. Attualmente nel nostro paese viene mostrato solo un avviso che comunica la disponibilità di una nuova versione di Messenger (in realtà si tratta di Skype). Gli utenti di lingua inglese, invece, vedono questi messaggi che li obbliga ad installare Skype:

Una versione più recente è disponibile. È necessario installare la versione più recente per continuare. Vorresti farlo ora?

Una versione più recente è stata scaricato ed è disponibile. È necessario installare la versione più recente per continuare. Vorresti farlo ora?

Messenger Reviver 2 riporta in vita il software Microsoft, consentendo il login finché il servizio non verrà disattivato (presumibilmente entro marzo 2014). Dopo aver avviato il tool, è sufficiente cliccare il pulsante Start per modificare alcuni file di Messenger e ripristinare le sue funzionalità. Se Windows Live Essentials non è installato, Messenger Reviver 2 permetterà il download dell’ultima versione, mentre se Windows Live Essentials è installato ma Skype ha rimosso WLM, Messenger Reviver 2 riparerà l’installazione. Le stesse procedure possono essere eseguite manualmente tramite il menu Advanced.

Finché sarà possibile utilizzare il vecchio client IM e finché Microsoft non integrerà tutte le sue feature in Skype, Messenger Reviver 2 rappresenta la soluzione migliore.

Update (1 maggio 2013): l’accesso al servizio tramite Windows Live Messenger è stato bloccato anche in Italia. Messenger Reviver 2 permette di ripristinare il funzionamento del client in pochi secondi.

Fonte: Neowin • Notizie su: