QR code per la pagina originale

Windows Phone, divertente spot TV di Microsoft

Da ieri è in onda sulle TV statunitensi uno spot che evidenzia le qualità di Windows Phone, mentre i fan Apple e Android litigano durante un matrimonio.

,

Microsoft ha investito diversi milioni di dollari in pubblicità per mostrare agli utenti le qualità di Windows Phone e degli smartphone Lumia in particolare (Nokia riceve un sussidio economico dall’azienda di Redmond). Dopo le campagne “Smoked by Windows Phone” e “Meet Your Match”, Microsoft ha realizzato un nuovo spot di 30 secondi che gli spettatori statunitensi possono vedere in TV da ieri sera. In questo caso, lo scopo è dimostrare l’esistenza di una terza scelta sul mercato mobile. iPhone e Android non sono le uniche opzioni, anzi non sono nemmeno le migliori.

La scena visibile nello spot si svolge durante un matrimonio. Ad un certo punto gli invitati iniziano a scattare foto con i propri smartphone, ma uno di loro (con un Samsung Galaxy) si alza e occupa la visuale delle persone sedute (che usano un iPhone 5). Inizia così uno scambio di battute sarcastiche tra le due “fazioni in gara”, da un parte gli utenti iPhone, dall’altra gli utenti Android. I fan delle due piattaforme cercano di evidenziare i difetti della concorrenza, finché dagli insulti (“Ti dispiacerebbe spostare il tuo enorme telefono?”, “Non sei troppo giovane per avere un’iPhone?”, “iSheep”, “Copybox”, ecc.) si passa allo scontro fisico, quando una signora tira un pugno in faccia ad un invitato, dopo aver pronunciato la frase “Autocorrect this!

Mentre le due fazioni sono impegnate in una lotta senza esclusione di colpi, due assistenti riprendono la scena con i loro Nokia Lumia 920. Lo spot termina con lo slogan “Don’t fight. Switch.“, con il quale Microsoft invita gli spettatori a scegliere Windows Phone. Lo smartphone del produttore finlandese ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui quello di smartphone dell’anno, superando proprio l’iPhone 5 e diversi modelli Android. Il sistema operativo non è molto apprezzato dai consumatori, dato che il suo market share è piuttosto basso. L’Italia però è il paese in cui Windows Phone ha raggiunto una quota di mercato molto elevata, grazie sopratutto alle numerose offerte sui Lumia di prima generazione.

Fonte: Microsoft • Notizie su: