QR code per la pagina originale

Xbox 720, Microsoft ha problemi con la line-up?

Microsoft avrebbe incontrato alcuni problemi nello sviluppo dei giochi next-gen per la nuova Xbox 720: sarebbe indietro di sei mesi rispetto alla PS4.

,

Microsoft avrebbe incontrato alcuni problemi di sviluppo per la nuova Xbox 720, nello specifico relativi alla line-up dei giochi proposti al lancio della console, che secondo le indiscrezioni dovrebbe giungere nei negozi entro la fine dell’anno in corso. Alcuni videogiochi next-gen sarebbero stati cancellati e l’azienda di Redmond sarebbe attualmente indietro con i lavori rispetto a quanto fatto da Sony con PS4.

Secondo una fonte anonima di Kotaku, i lavori relativi al comparto software per la Xbox 720 (Durango) sono indietro di almeno sei mesi rispetto a quelli per la PlayStation 4 e alcuni titoli di nuova generazione sono stati cancellati poiché ritenuti da Microsoft deludenti.

Se la notizia si rivelasse veritiera, spiegherebbe il perché della presunta esclusività di Titan, il primo videogioco sviluppato presso Respawn Entertainment, ovvero l’ex team al lavoro sulla serie Call of Duty. Un titolo di grossa portata come questo, in esclusiva per Durango, potrebbe infatti rappresentare una contromossa utile a riempire il buco nella line-up di lancio.

Trattasi comunque di indiscrezioni non confermate: anzi, nel momento in cui è stato confermato l’evento di presentazione della Xbox 720 per il 21 maggio, Microsoft aveva spiegato di aver in serbo una ricca serie di titoli volti a sostenere la nuova console. Dunque è possibile che il colosso di Redmond abbia semplicemente effettuato una grande cernita sui titoli, scegliendo esclusivamente quelli più adeguati all’arrivo della next-gen. A ogni modo, se ne saprà di più il 21 maggio, alle 19 (ora italiana) in punto.

Fonte: Kotaku • Via: Examiner • Immagine: Microsoft • Notizie su: Microsoft Xbox One, , , ,