QR code per la pagina originale

Apple brevetta batterie ricurve per nuovi iDevice

Apple brevetta delle batterie ricurve per nuovi device iOS dalle forme singolari: un iPhone tondo è dallo schermo avvolgente è davvero in arrivo?

,

Apple sta sperimentando nuove forme per le batterie dei suoi dispositivi, forse per la realizzazione di un device iOS dalle forme particolari. È quanto si apprende da un recente brevetto depositato all’US Patent & Trademark Office, con cui la Mela introduce un sistema di batterie portatili ricurve.

I brevetti sono in realtà due, entrambi indirizzati allo stesso argomento. Intitolati “Curved battery cells for portable electronic devices” e “Non-rectangular batteries for portable electronic devices”, le registrazioni spiegano come accorpare delle celle di alimentazione al litio in modo non lineare, così da ottenere batterie dalle più svariate forme.

Un primo sistema vede una disposizione a strati di celle, anodi, catodi e materiali di separazione, su una superficie flessibile sottoposta almeno a una forza di 0,13 chilogrammi per millimetro quadrato. In questo modo, pur con una disposizione vagamente classica dei circuiti, il tutto può essere piegato quel tanto che basta per ottenere un dispositivo arrotondato.

Il secondo schema, invece, prevede l’allineamento non simmetrico delle celle, sovrapposte l’una sopra l’altra senza però piegamenti. Le singole celle hanno lunghezze diverse così da poter rientrare in alloggiamenti dalle più diverse conformazioni, in modo che occupino sapientemente tutto lo spazio disponibile e massimizzino la loro efficienza energetica. Questo brevetto punta più alla sottigliezza delle batterie che alla loro effettiva curvatura e può trovar applicazione sin da subito negli iDevice, in particolare nel futuro iPad 5.

Le due registrazioni, entrambe sottoposte nell’ottobre del 2011, non è detto che trovino applicazione in un prodotto reale, così come capita per molti altri brevetti a marchio Apple. Qualche settimana fa, tuttavia, è emersa sul Web l’indiscrezione di un iPhone dalle forme tonde e dallo schermo avvolgente, segno di come Apple sia già al lavoro su terminali dalle fattezze tutt’altro che canoniche. Delle simili batterie si adatterebbero perfettamente a questo scopo, quindi non è detto che la loro introduzione non sia prossima. Non bisogna però attendersi un lancio con iPhone 5S, il terminale che probabilmente verrà presentato durante la prossima WWDC di giugno. Da quanto è noto, infatti, il melafonino manterrà il design del suo predecessore iPhone 5, quindi non vi saranno novità a livello d’estetica.

Fonte: AppleInsider • Notizie su: Apple iPhone 5S, , ,