QR code per la pagina originale

Disponibile iOS 6.1.4, ma solo per iPhone 5

Apple rilascia iOS 6.1.4, un aggiornamento esclusivamente pensato per iPhone 5: pare migliori la gestione dei profili di vivavoce.

,

iOS si aggiorna alla versione 6.1.4, ma solo per iPhone 5. L’aggiornamento, reso disponibile da Apple nella giornata di ieri, è pensato semplicemente per risolvere alcune problematiche relative al vivavoce.

L’upgrade, dal peso di circa 11 Mb, si propone di aggiornare il profilo audio per l’utente connesso all’utilizzo del vivavoce, sebbene Apple non specifichi quali disfunzioni siano state eventualmente risolte e nemmeno spieghi eventuali novità introdotte. Nessuna beta, inoltre, è stata fornita agli sviluppatori prima che il pacchetto venisse distribuito al pubblico, di conseguenza non si possono ricavare altri dettagli sull’upgrade in questione.

Come di consueto, l’installazione è possibile sia avvalendo di iTunes – collegando quindi il terminale al computer – che over-the-air direttamente dal dispositivo. Basta infatti posizionarsi sulle impostazioni generali di iPhone 5 – o fare tap sull’apposita notifica push qualora fosse visualizzata a schermo – per scaricare e installare il pacchetto. Risolvendo una singola problematica, e data anche la leggerezza del download, il processo di aggiornamento dovrebbe richiedere pochi istanti.

Questa dovrebbe essere l’ultima release di iOS 6, a meno che non emergano altre falle prima di giugno. Durante la WWDC 2013, infatti, è molto probabile che Apple presenti iOS 7, sebbene sarà effettivamente distribuito al pubblico solamente in autunno. Il nuovo sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch promette di essere rivoluzionario e in un certo senso atipico, perché finalmente Apple dirà addio allo scheumorfismo per un’interfaccia più sobria e pulita. A realizzare questo proposito Jonathan Ive, oggi a capo anche della divisione del software di iOS dopo la cacciata di Scott Forstall dalle fila di Cupertino. Ive, notoriamente minimalista così come si apprende dai molteplici design iconici che hanno caratterizzato la storia di Apple, pare abbia del tutto scardinato l’impianto scheumorfico, per una GUI che i ben informati hanno definito «molto, molto piatta». Se ne saprà certamente di più nel mese di giugno, sempre che iOS 7 sia effettivamente consegnato al pubblico.

Galleria di immagini: Apple iPhone 5