QR code per la pagina originale

iPad Mini Retina: due versioni entro il Q1 2014

iPad Mini con Display Retina potrebbe apparire in due versioni molto ravvicinate, una nel Q3 2013 e l'altra nel Q1 2014: lo sostiene NPD Display Search.

,

iPad Mini Display Retina arriverà in due versioni a cavallo tra il Q3 2013 e il Q1 2014. È quanto ipotizzato dall’analista Richard Shim di NPD Display Search, il quale si lancia in una predizione in controtendenza rispetto alla concorrenza. Non solo iPad Mini in alta risoluzione non farà la sua apparizione prima dell’autunno inoltrato, ma potrebbe ricevere un aggiornamento a pochissimi mesi dal lancio.

A quanto pare, una prima versione di iPad Mini con Display Retina verrà rilasciata in autunno, a cavallo tra il Q3 e il Q4. Dopo pochissimi mesi, ovvero entro la fine del Q1 del 2014, Apple potrebbe lanciarne un secondo modello, dalle stesse fattezze ma da processore aggiornato. Una mossa che ricorda molto il passaggio dal Nuovo iPad a iPad con Display Retina, anche se ben non si comprende perché Cupertino dovrebbe lanciarsi in una simile strategia.

Il cambio repentino dalla terza alla quarta generazione di iPad, un fatto che ha sollevato fitte proteste fra gli utenti, si è reso necessario per completare la transizione degli iDevice al connettore Lightning. Esteticamente identico al suo predecessore, il device ha visto solamente un upgrade di chipset e il supporto al nuovo standard di collegamento. iPad Mini non soffre ovviamente di questa problematica d’adattamento, non è dato sapere perché Apple ne dovrebbe lanciare due modelli a distanza così ravvicinata.

Oltre alle tempistiche, emergono alcune indiscrezioni sul versante hardware, seppur contenute. Sembra infatti che il pannello di iPad Mini Display Retina sarà della stessa tipologia scelta per iPhone 5, la LTPS, perché capace di garantire schermi supersottili per design leggeri. Inoltre, è già guerra sul nome: il device si chiamerà iPad Mini 2 o, fatto molto più probabile, iPad Mini con Display Retina?

Qualche settimana fa Ming-Chi Kuo di KGI Securities ha parlato di alcuni problemi di produzione proprio degli schermi, che avrebbero costretto Apple a dei ritardi nel lancio del suo piccolo tablet. Anche in questo caso si è indicato il Q3 come data di possibile presentazione e vendita, i rumor sembrano perciò concordare. Kuo, tuttavia, non fa alcun riferimento a due versioni differenziate del device, così come peraltro sostenuto da tutti le società esperte sul mondo Apple. Ci sarà quindi una sola versione o la Mela giocherà davvero la carta del modello doppio? E, in tal caso, come la prenderanno gli utenti?

Fonte: AppleInsider • Notizie su: Apple iPad mini, , ,