QR code per la pagina originale

EA e Disney insieme per i giochi di Star Wars

Accordo ufficializzato tra Disney e il publisher Electronic Arts, per la realizzazione di nuovi titoli videoludici ambientati nell'universo di Star Wars.

,

Disney ha stretto una partnership con Electronic Arts per la realizzazione di giochi dedicati alla saga di Star Wars, che con tutta probabilità giungeranno sul mercato in concomitanza con le pellicole attese a partire dal 2015. I titoli, stando a quanto reso noto nella tarda serata di ieri, saranno indirizzati ai “core gamer”, verranno distribuiti su tutte le piattaforme disponibili e copriranno la maggior parte dei generi videoludici presenti sul mercato.

Lo scorso anno Disney ha acquisito da Lucasfilm i diritti sulla saga di Guerre Stellari, con un investimento pari a 4,05 miliardi di dollari. Con questa mossa il gruppo di Burbank ha messo le mani anche su LucasArts, optando all’inizio di aprile per la sua chiusura. A sviluppare i nuovi giochi saranno dunque software house legate a EA, come DICE, Visceral e BioWare, quest’ultima già impegnata sul brand con Star Wars: Knights of the Old Republic (2003) e Star Wars: The Old Republic (2011). Ecco quanto dichiarato dal publisher con le parole di Frank Gibeau.

Ogni sviluppatore sogna di poter creare giochi ambientati nell’universo di Star Wars. Tre dei nostri migliori studios avranno l’occasione di farlo, dando vita ad avventure epiche per i fan della serie. DICE e Visceral produrranno nuovi titoli, insieme a BioWare che lo ha già fatto in passato. Le nuove produzioni potranno essere ispirate a quanto visto nei film, ma con storie e gameplay originali.

A questo fa eco la dichiarazione rilasciata dal co-presidente di Disney Interactive, che non svela però alcun dettaglio sulla natura dei titoli in arrivo.

Questo accordo dimostra il nostro impegno nella creazione di giochi di qualità, basati sulla popolarità del franchise Star Wars e in arrivo nei prossimi anni. Collaborare con alcuni dei migliori sviluppatori al mondo ci permetterà di mettere a disposizione dei fan di tutto il mondo un portfolio di nuovi titoli eccezionali legati al brand.

È probabile che i due titoli in lavorazione presso LucasArts al momento della chiusura, ovvero Star Wars 1313 e Star Wars: First Assault saranno comunque abbandonati, per fare posto a progetti del tutto inediti. Non è da escludere la possibilità di ricevere alcune prime informazioni sui giochi in occasione dell’evento E3 2013 di giugno.

Fonte: CVG • Notizie su: