QR code per la pagina originale

Nuovi Talent Garden a Pisa e Torino

Gli spazi TAG, coworking del digitale, aprono in due nuove sedi nel mese di maggio. E si guarda all'estero.

,

Si estende il network di spazi in coworking per gli innovatori digitali. I talent garden, già presenti a Brescia (città originaria del progetto), Bergamo, Milano e Padova, apriranno a maggio due nuovi spazi: l’8 a Pisa e il 22 a Torino. La filosofia della condivisione di spazi come premessa dello sviluppo dell’ecosistema delle startup ha attecchito in Italia, confermando in questo proprio la metafora di un giardino, dove le piante si sostengono l’un l’altra e consentono il germogliare di nuove creature. Ad esempio, sono spesso i padroni di casa degli startup weekend.

Il primo appuntamento è per il giorno 8 maggio presso il nuovo Talent Garden Pisa, in via Umberto Forti 6 a Montacchiello. Lo spazio verrà ufficialmente inaugurato alle 18 e verrà spiegato dalla voce diretta dei fondatori: il fondo di venture capital M31, la Forti Holding (azienda operante sul territorio pisano in settori che spaziano dall’edilizia, all’ecologia e ai media), l’agenzia di comunicazione SuperA3 design e il freelance Francesco Corsentino.

Tag Pisa ha l’obiettivo di coltivare e valorizzare il capitale professionale del territorio e favorire la diffusione di una nuova cultura dell’innovazione, della sperimentazione e della imprenditorialità. In oltre 400 mq questo garden ospiterà 48 postazioni e sarà aperto 24 ore; la struttura offre le caratteristiche di default delle sue gemelle: sale con videoproiettori, rete Wi-Fi, una terrazza di 250 mq per eventi e serate, una sala eventi per 40 persone e una sala di posa professionale.

Dopo Pisa toccherà a Torino, altra città molto legata, come Pisa, a un sistema di startup innovative di provenienza universitaria dovuta alla robusta presenza di studenti e ricercatori provenienti da ogni parte del paese. Il Tag Torino sarà inaugurato il 22 maggio in via del Carmine, zona piazza Statuto. Lo spazio ha 60 postazioni.

Il Founder di Talent Garden Torino è Fabio Sferruzzi, giovane imprenditore digitale torinese. Insieme con lui, Matteo Gallo, studi in Economia e passione per l’innovazione e per il business development, e Luigi Longo, laureato presso la facoltà di Economia di Torino, con la passione per social media, web e mondo e-commerce.

Per completare il programma di maggio il TAG dà appuntamento anche a una divertente iniziativa che tocca ogni città con le rispettive qualità gastronomiche. A Roma si terrà il 29 maggio Pane, web e porchetta (sarebbe salame, ma è a Roma, mentre a Milano si declina in cotoletta, a Firenze in finocchiona e via dicendo): un open day in cui si raccolgono le storie di imprenditori e startupper a cui la Rete ha dato la chance di cambiare la realtà esterna e la propria.

Fonte: Talent Garden • Notizie su: