QR code per la pagina originale

PS4, forse problemi di disponibilità al lancio

Sony potrebbe avere problemi di disponibilità al lancio di PS4: non avrebbe ancora dato ai partner le istruzioni per l'assemblaggio e la distribuzione.

,

Sony potrebbe incontrare dei problemi di disponibilità al lancio della PS4, poiché non avrebbe ancora diffuso istruzioni precise alle catene partner circa l’assemblaggio e la distribuzione della console next-gen. Lo riferisce DigiTimes, che afferma di aver appreso l’informazione da una fonte interna alla catena di assemblaggio del nuovo hardware.

Nello specifico, Sony avrebbe previsto una disponibilità iniziale della PS4 pari a 12-16 milioni di unità, ma a quanto pare sarebbe un obiettivo difficile da raggiungere data la situazione attuale. La mancanza di istruzioni ai partner potrebbe di conseguenza portare a un ritardo rispetto a quanto precedentemente stabilito.

Sony ha originariamente detto ai suoi fornitori di componenti che la costruzione della nuova console PS4 sarebbe dovuta iniziare a giugno con una produzione e una distribuzione di massa prevista per agosto, e i volumi di spedizione avrebbero avuto la possibilità di raggiungere le 20 milioni di unità entro la fine del 2013.

Non è dunque chiaro quante unità della PlayStation 4 saranno disponibili al lancio, previsto per la fine dell’anno in corso, e se tale presunto ritardo nella distribuzione porterà a un minor successo sul mercato della console, almeno durante i primi mesi di vita. Chiaramente si tratta solo di indiscrezioni non confermate da Sony, ma è molto probabile che si sappia di più circa il debutto della nuova piattaforma in occasione dell’E3 2013, evento in programma a giugno in quel di Los Angeles.