QR code per la pagina originale

SkyDrive, superati i 250 milioni di utenti

250 milioni di persone utilizzano SkyDrive. L'uso del servizio di cloud storage è aumentato grazie all'integrazione in Windows 8 e Office 2013.

,

Insieme alle 100 milioni di licenze di Windows 8, Microsoft ha festeggiato un altro importante traguardo: oltre 250 milioni di utenti sono su SkyDrive. Il servizio di cloud storage ha avuto un incremento proprio grazie all’integrazione nel nuovo sistema operativo. Da ottobre 2012 ad oggi, infatti, oltre 50 milioni di persone hanno scelto SkyDrive per memorizzare i propri file. Il suo successo è dovuto anche ad Office 2013, in quanto SkyDrive è impostato come destinazione predefinita per il salvataggio dei documenti.

Nel corso degli ultimi sette mesi sono state introdotte diverse funzionalità, tra cui l’inserimento diretto delle immagini all’interno delle email di Outlook.com. All’inizio di aprile è stata inoltre aggiornata l’app per iOS che ora supporta nativamente l’iPhone 5 e l’iPad Mini. SkyDrive, infatti, è compatibile con tutte le piattaforme desktop e mobile, anche se la migliore esperienza d’uso si ottiene con Windows e Office.

Per celebrare l’importante risultato, sul blog ufficiale è stata pubblicata un’infografica che illustra le principali novità annunciate da agosto 2012. L’avventura del nuovo SkyDrive è iniziata circa nove mesi fa, quando Microsoft ha svelato il restyling dell’interfaccia e rilasciato le app per PC, Mac, Windows Phone, iOS e Android, seguite a dicembre dall’app per Xbox 360. A marzo 2013 la software house di Redmond ha annunciato che oltre un miliardo di documenti Office sono stati caricati sul cloud, un traguardo reso possibile anche grazie all’integrazione di SkyDrive in Office 2013 e Office 365.

Breve storia di SkyDrive da agosto 2012 a marzo 2013.

Breve storia di SkyDrive da agosto 2012 a marzo 2013.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,