QR code per la pagina originale

The Sims 4 confermato da EA e Maxis

Electronic Arts ha annunciato The Sims 4: sarà disponibile nel 2014 per PC e Mac e si potrà giocare online e offline. Lo svilupperà ancora Maxis.

,

Electronics Arts ha appena annunciato ufficialmente The Sims 4, nuova iterazione del celebre simulatore di vita sviluppato da Maxis e in arrivo nel 2014 per sistemi PC Windows e Mac.

«Il franchise The Sims è alimentato da passione e creatività da parte dei suoi milioni di fan in tutto il mondo» si legge nel comunicato EA: «la loro continua dedizione al franchise alimenta il fuoco della creatività di The Sims Studio, portandoli continuamente a migliorare e innovare uno dei migliori giochi di simulazioni, una serie che fino ad oggi ha venduto più di 150 milioni di copie in tutto il mondo».

Il breve messaggio di EA serve dunque anche per ringraziare i fan della serie per il continuo supporto, dimostrato dalle oltre 150 milioni di copie vendute a livello globale. Purtroppo non è stata condivisa alcuna immagine del gioco, né un trailer, ma ulteriori dettagli dovrebbero pervenire a breve. Essendo in sviluppo presso lo studio Maxis, si potrebbe pensare che come Sim City sarà necessaria, anche per The Sims 4, una connessione online permanente. Invece, Electronic Arts ha confermato a IGN che il titolo potrà esser giocato anche offline, in modalità single player.

Si legge infatti nella nota che «The Sims 4 celebra il cuore e l’anima dei Sims, dando ai giocatori una connessione più profonda con i Sims più espressivi, sorprendenti e affascinanti di sempre in questa esperienza single-player offline. The Sims 4 incoraggia i giocatori a personalizzare il proprio mondo con strumenti nuovi e intuitivi mentre offre l’abilità di condividere la loro creatività con gli amici e i fan». Pare dunque che Maxis e EA abbiano fatto un passo indietro rispetto al nuovo SimCity, criticato proprio per il DRM always-online che tanto ha fatto discutere al lancio del titolo, afflitto da numerosi problemi.

Galleria di immagini: Immagini The Sims: FreePlay

Fonte: EA • Via: The Sims Hub • Notizie su: