QR code per la pagina originale

Google Glass, un update porta nuove funzionalità

I Google Glass ricevono il primo importante aggiornamento software, l'XE5, che risolve diversi bug e introduce numerose funzionalità. Ecco il changelog.

,

La Google Glass Explorer Edition è giunta tra le mani dei primi fortunati da meno di un mese, ed è già tempo di un importante aggiornamento software volto ad aggiungere numerose nuove funzionalità e alcune migliorie. È denominato XE5 ed è stato rilasciato per il download gratuito nelle scorse ore. Ha un peso pari a 11,4 GB.

L’update XE5 risolve una serie di bug e introduce delle novità, tra le quali ne figurano alcune legate al social network Google+, quali ad esempio le notifiche (anche Hangout), la possibilità di commentare i post degli utenti ed esprimere una preferenza con un +1. Da segnalare anche l’arrivo dei numeri per le chiamate e per gli SMS internazionali, così come miglioramenti all’interfaccia utente.

Nello specifico, ecco il changelog diramato da Phandroid:

  • Modifiche alla modalità Sync: richiesta alimentazione più Wi-Fi attivi per l’upload.
  • Introdotto il crash reporting per segnalare bug e problemi.
  • Preparazione alle notifiche di Google+ (azioni dirette, commenti e menzioni), tra cui la capacità di commentare e +1.
  • Notifiche Hangout in arrivo.
  • Trascrizione delle domande e messaggi molto più rapido.
  • Pressione prolungata per cercare da qualsiasi parte dell’interfaccia utente (non più solo da fuori).
  • Introdotti i numeri per le chiamate internazionali ed SMS.
  • Hop animation disabilitati nella UI.
  • New On-Head Detection.
  • Aggiunto il numero di serie nella scheda Info.
  • Stima più affidabile di carica residua della batteria.
  • Nuova lista destinatari a mosaico.

Trattasi del primo aggiornamento software che Google rilascia ufficialmente per i propri Glass, proseguendo così il processo di miglioramento per aumentarne già da adesso le funzionalità, in modo tale che i developer abbiano a disposizione un dispositivo maggiormente ricco, a livello software, e perfezionato. Gli innovativi occhialini per la realtà aumentata verranno introdotti nei negozi nel corso del 2014, mentre arriveranno ufficialmente agli sviluppatori interessati a partire dalle prossime settimane.