QR code per la pagina originale

Spopolano i tablet, Android è irraggiungibile

Il mercato dei dispositivi mobile intelligenti è in notevole crescita, soprattutto quello dei tablet. Android continua a dominare tale segmento.

,

Nel corso del primo trimestre del 2013, le vendite di tutti i dispositivi mobile intelligenti sono cresciute di oltre un terzo rispetto a quanto registrato nel medesimo periodo dello scorso anno. È Android a dominare tale mercato, che vede una richiesta sempre maggiore di tablet, quel device oggi in grado di ottenere il maggior interesse dei consumatori globali.

È Canalys a diramare i nuovi dati di mercato, in base ai quali si apprende che le spedizioni totali dei dispositivi mobile “smart” sono aumentate precisamente del 37,4%, raggiungendo le 308,7 milioni di unità solo nel trimestre preso in esame. Tale segmento comprende i computer portatili, gli smartphone e i tablet, ma è quest’ultimo tipo di device a registrare la crescita migliore in assoluto.

Le vendite delle tavolette digitali hanno infatti visto un aumento del 106,1% su base annua, e le unità distribuite nel primo trimestre dell’anno sono state 41,9 milioni. È ancora Apple a guidare tale mercato con il 46,4% dello share, ottenuto grazie all’incredibile successo che continuano ad avere iPad e iPad Mini. Le performance dei tablet hanno superato le aspettative:

«guidato da Google e Amazon, la distribuzione del mercato dei tablet ha registrato un successo molto più veloce di quello del più ampio mercato dei PC. I margini di profitto sono schizzati e i fornitori privi di un sistema a basso costo avranno difficoltà a competere. Una gamma solida di accessori must-have e una strategia applicata ai software e ai servizi è vitale per permettere ai vendor di ottenere profitti tramite i propri dispositivi».

Le unità degli smartphone vendute durante i primi tre mesi del 2013 sono state 216,3 milioni, mentre quelle dei computer portatili 50,5 milioni. Nel complesso dei device presi in esame, è Android a rappresentare il sistema operativo mobile maggiormente distribuito: il robottino verde è infatti presente nel 59,5% di tutti i dispositivi, mentre iOS di Apple stenta ancora a raggiungere il competitor. È infatti molto lontano da Android, avendo ottenuto il 19,3% del mercato. Windows e Windows Phone sono riusciti ad avere insieme uno share del 18,1%, grazie alle spedizioni dei PC portatili che integrano tale OS.

Infine una curiosità: mentre le vendite di smartphone e tablet continuano a crescere trimestre su trimestre, quelle dei notebook vedono invece una ulteriore flessione, registrata soprattutto in Europa occidentale, dove le spedizioni sono diminuite del 25,2% su base annua.

Galleria di immagini: iPad mini, immagini ufficiali

Fonte: Canalys • Immagine: Samsung • Notizie su: ,