QR code per la pagina originale

Surface Pro, nuovi driver per la stilo

I nuovi driver Wacom abilitano la sensibilità alla pressione nelle applicazioni desktop, come Adobe Photoshop e Corel Painter.

,

Dopo le proteste degli utenti che avevano acquistato il Surface Pro per sfruttare la stilo in dotazione con i software di fotoritocco, finalmente Microsoft ha annunciato la disponibilità di nuovi driver che aggiungono il supporto per la sensibilità alla pressione. La versione finale sarà rilasciata quasi certamente martedì prossimo, ma è già possibile scaricare il file eseguibile dal sito Wacom, il produttore che realizza il digitalizzatore integrato nel tablet Microsoft.

I driver predefiniti, sviluppati direttamente dalla software house di Redmond, non consentono di sfruttare tutte le funzionalità della stilo. Wacom disponeva di driver basati sulle API WinTab, ma non potevano essere installati sul Surface Pro. Ora il problema è stato risolto, in quanto i nuovi Enhanced Tablet Driver 7.1.1-12 abilitano l’impostazione di diversi livelli di sensibilità alla pressione. Wacom dichiara che il funzionamento è garantito con Adobe Photoshop e Corel Painter. In realtà, gli utenti hanno verificato che la feature può essere attivata in altri software desktop dedicati all’elaborazione grafica, come Adobe Illustrator e ZBrush. I driver conservano inoltre il supporto anche per le app Modern, come FreshPaint.

Wacom spiega in dettaglio come procedere all’installazione, alla cancellazione delle preferenze e alla modifica delle impostazioni. Il produttore elenca anche alcuni bug, tra cui l’impossibilità di attivare la Charms bar con la stilo quando l’applicazione desktop è aperta a pieno schermo (è necessario minimizzare l’applicazione o toccare con la stilo la taskbar di Windows 8).

Ricordiamo infine che il Surface Pro arriverà in Italia entro la fine del mese, come annunciato da Microsoft ad aprile.