QR code per la pagina originale

Microsoft integra Google Talk in Outlook.com

Gli utenti di Outlook.com e SkyDrive possono avviare una conversazione con gli utenti Gmail direttamente dall'interno dei servizi Microsoft.

,

Microsoft ha annunciato che Outlook.com supporta anche Google Talk, il noto servizio VoIP utilizzato da molti utenti fedeli all’azienda di Mountain View. La software house di Redmond vuole dunque tendere un mano a coloro che hanno abbandonato Gmail per passare ad Outlook.com, ma vogliono continuare a rimanere in contatto con gli amici tramite Google Talk. Per questo motivo, ora è possibile iniziare una conversazione direttamente dalla posta in arrivo.

Nell’elenco dei Contatti di Outlook.com, accanto alle informazioni di Facebook, Twitter e LinkedIn, verrà visualizzato anche l’indirizzo Gmail che permette di avviare una sessione di chat con amici, parenti e colleghi di lavoro. Al momento, Outlook.com supporta solo l’invio e la ricezione dei messaggi di testo, ma in futuro verrà aggiunto anche il supporto per le chat audio e video (se Google non bloccherà l’accesso alle API). Microsoft permette di lavorare con un utente Gmail anche su un documento aperto in SkyDrive, sfruttando la feature di collaborazione in real time.

Per collegare l’account Microsoft all’account Google è sufficiente selezionare la voce “Contatti di Google” visualizzata all’interno del pannello Messaggi (si apre cliccando sul simbolo presente nella barra superiore di Outlook.com o SkyDrive). Dopo aver concesso le necessarie autorizzazioni, i contatti di Google compariranno nell’elenco dei Contatti dei servizi Microsoft.

La nuova funzionalità verrà attivata gradualmente in tutto il mondo con tempistiche differenti tra i servizi. In questo momento, in Italia, l’opzione per l’integrazione di Google Talk è visibile in SkyDrive, ma non ancora in Outlook.com. In definitiva, Microsoft fornisce agli utenti una nuova ragione per abbandonare Gmail.

Fonte: Microsoft • Via: The Verge • Notizie su: , ,