QR code per la pagina originale

Nessun iPhone dal grande schermo prima del 2014

Secondo l'analista Peter Misek, iPhone 5S non verrà presentato prima di settembre e un melafonino dal grande schermo non verrà lanciato prima del 2014.

,

iPhone 5S non arriverà in concomitanza con la WWDC 2013 e un melafonino dal grande schermo non è invece atteso prima del 2014. Sono queste le previsioni di Peter Misek, famoso analista di Jefferies & Co., in merito al futuro degli smartphone targati mela morsicata. Apple non inseguirà freneticamente il rivale Samsung, sempre più orientato verso device dai display enormi.

Cupertino certamente sta vagliando l’opzione di un iPhone dallo schermo più grande, forse da 5 pollici, ma non lo produrrà nel 2013. Il gruppo starebbe proseguendo con calma per ridurne al minimo le problematiche, soprattutto in tema di differenziazione e di difficoltà per i numerosi sviluppatori di App Store. Pur non presentando un device simile al Samsung Galaxy S4, però, la società continuerà ad aumentare progressivamente il suo market share.

«Il Galaxy S4 è un prodotto da cinque pollici, quindi – in senso lato – i due device non competono. Crediamo che Samsung conquisterà un merket share significativo quest’anno. Negli Stati Uniti, Apple continuerà a ottenere un grande market share. Ma la pressione per un telefono dallo schermo più grande continuerà a montare. Sulla base della nostra catena di fornitura e delle ricerche sulla tecnologia Apple, non pensiamo che l’azienda possa produrre un iPhone dallo schermo più grande prima della metà del prossimo anno.»

Per quanto riguarda iPhone 5S, così come ormai noto da tempo, lo smartphone non vedrà grandi cambiamenti rispetto al suo predecessore, almeno dal punto di vista hardware. Misek fa inoltre riferimento ai dati raccolti da un network di più di 400 fornitori, tutti orientati verso un lancio a settembre del nuovo melafonino anziché durante la WWDC del prossimo giugno. Conferme anche per iPhone low cost, il melafonino a basso prezzo che Apple potrebbe presentare dopo l’estate, anche se verrà introdotto inizialmente solo per China Mobile e in altri mercati emergenti. Non resta quindi attendere, con ormai quasi la certezza che la prossima conferenza di giugno a San Francisco sarà tutta dedicata al software, iOS 7 e OS X 10.9 in pole position.

Galleria di immagini: iPhone 5S, il leak cinese