QR code per la pagina originale

Google I/O 2013: Racer, l’esperimento Chrome

Racer è l'esperimento Chrome presentato al Google I/O 2013: un titolo multiplayer da giocare su più dispositivi mobile senza bisogno di scaricare nulla.

,

Sul palco del Google I/O 2013 ha fatto ieri la sua comparsa anche Racer, un gioco che ancor più di intrattenere gli utenti ha come obiettivo quello di mettere in luce le potenzialità di Chrome. Non si tratta di un software da scaricare e installare sul proprio dispositivo, ma di una Web app accessibile da smartphone e tablet Android o iOS, naturalmente attraverso il browser di bigG. Basta aprire l’indirizzo g.co/racer su tutti i device per dare il via a una gara multiplayer.

Automaticamente viene disegnato un tracciato che sfrutta l’ampiezza di tutti i display connessi alla stessa rete WiFi. Il sistema di controllo è semplicissimo: basta toccare il pannello per aumentare la velocità e sollevare il dito per rallentare o fermarsi. Attenzione a non esagerare, pena un fuoripista che farà perdere tempo prezioso. Prima di dare il via alla sfida è possibile impostare il livello di difficoltà e scegliere uno dei cinque colori disponibili (giallo, rosso, blu, verde e arancio). Una volta completati i giri stabiliti e raggiunto il traguardo viene visualizzata la propria posizione insieme al punteggio raggiunto.

Un’ennesima prova di forza della tecnologia integrata in Chrome, questa volta su smartphone e tablet. Una curiosità: in Racer c’è anche un po’ d’Italia. A realizzare la soundtrack è stato infatti il produttore e compositore nostrano Giorgio Moroder, di recente impegnato anche con il duo francese Daft Punk per un brano del nuovo disco “Random Access Memories”. Per chi ama la musica elettronica, il pezzo è disponibile in download gratuito.

La musica di Racer è dinamica. Ascolterete nuovi layer non appena nuovi giocatori entreranno a far parte della gara. La soundtrack viene modificata quando si accelera, si fa un incidente o si esce di pista. Per essere certi di ascoltare tutti gli effetti sonori, organizzate una sfida con cinque concorrenti. Il pioniere della musica elettronica Giorgio Moroder ha creato questa colonna sonora: scaricatela gratis dallo store Google Play.