QR code per la pagina originale

Un nuovo MacBook Air alla WWDC 2013?

La scarsità delle scorte di MacBook Air presso i grandi retailer lascia intendere un rinnovamento della linea a breve: l'occasione giusta è la WWDC 2013?

,

Un nuovo MacBook Air potrebbe essere presentato alla WWDC di giugno? È quanto ipotizzano le testate tecnologiche di tutto il mondo, dopo aver analizzato gli inventari della versione attualmente in vendita. Secondo quanto emerso, infatti, gran parte dei grandi retailer stanno velocemente rimanendo con gli inventari vuoti.

Amazon, MacConnection e molti altri venditori autorizzati hanno scorte scarse di MacBook Air e questo, quando succede, non può che indicare l’arrivo di un nuovo modello. Storicamente la riduzione degli stock dei prodotti Apple avviene in concomitanza del lancio di un prodotto del tutto inedito, data la vicinanza con l’evento di giugno si è quindi ipotizzato il successore dell’attuale versione possa arrivare proprio durante la WWDC 2013.

Vi è poi un altro fatto da tenere in debita considerazione. Apple è in grado di rinnovare il suo intero inventario, per qualsiasi device venduto dalla società, in una sola settimana lavorativa. Questo significa che i magazzini non sono mai vuoti, perché il numero di device venduti porta sempre alla loro sostituzione in inventario con altrettanti esemplari. Quando si verifica della scarsità, a meno di dichiarati problemi produttivi quali quelli subiti da iMac lo scorso dicembre, è la stessa Cupertino a ridurne arbitrariamente la quantità.

Apple ha dichiarato che la WWDC 2013 sarà focalizzata sui nuovi software della mela morsicata, iOS 7 e OS X 10.9 in primis. Ci si attende comunque qualche presentazione hardware e, apparentemente sfumato il lancio di un iPhone 5S o di un iPad 5, la linea Mac è sicuramente la candidata più certa per l’occasione. Da mesi la Mela non rinnova le sue linee e, data anche la fresca disponibilità di processori Haswell di Intel, è molto probabile che a giugno gli utenti possano godere di nuovi MacBook.

Per quanto riguarda MacBook Air, il laptop ultraleggero dovrebbe rimanere esteticamente identico alla versione attualmente in commercio, mentre non vi sono informazioni sulle sue caratteristiche tecniche. Si è parlato spesso, almeno nelle ultime settimane, della possibilità dell’integrazione di uno schermo Retina, tuttavia le dimensioni ridottissime della scocca e la potenza sottostimata potrebbero rendere l’obiettivo impossibile: non vi sarebbe, infatti, sufficiente spazio per consentire un adeguato raffreddamento della GPU. Appuntamento allora giugno, per scoprire davvero quali siano i piani della Mela.

Galleria di immagini: Apple MacBook Air 2012

Fonte: PCMag • Notizie su: Apple MacBook Air, ,