QR code per la pagina originale

Eminem denuncia Facebook: copyright violato

La casa discografica di Eminem ha denunciato Facebook per violazione di copyright: un brano sarebbe stato usato nel video promozionale di Facebook Home.

,

Eminem ha una pagina su Facebook e Mark Zuckerberg è un dichiarato fans del rapper americano (in passato sul proprio sito personale si firmava con il nick “Slim Shady”), ma questo scambio di rapporti non è stato sufficiente per porre a tacere una causa legale che potrebbe valere milioni di dollari. Secondo la casa discografica di Eminem, infatti, Facebook avrebbe violato il copyright di un vecchio brano del rapper e per questo motivo cerca ora risarcimento tramite i propri legali.

La denuncia è firmata dalla Eight Mile Style ed è relativa ad un video che Facebook ha utilizzato a livello internazionale per promuovere la propria nuova produzione Facebook Home. La denuncia tira in ballo tanto il social network quanto l’agenzia pubblicitaria che ha prodotto il filmato: ignoto l’ammontare della richiesta, ma una causa precedente intentata contro Apple nel 2005 si risolse con un accordo extra-giudiziario che ha evidentemente accontentato dal punto di vista economico la casa discografica.

La canzone che secondo l’accusa sarebbe stata indebitamente sfruttata è “Under the influence“, brano compreso nell’album “Marshall Mathers LP” del 2000″. Ognuno può giudicare direttamente con le proprie orecchie:

Questa la pubblicità Facebook:

Questo il brano di Eminem:

Fonte: Los Angeles Times • Immagine: Eminem@facebook • Notizie su: , ,