QR code per la pagina originale

App Windows 8 anche su Xbox One?

Le app Modern di Windows 8 non possono essere installate sulla Xbox One. È necessario effettuare diverse modifiche per supportare il controller e Kinect.

,

La Xbox One esegue contemporaneamente tre sistemi operativi, uno dedicato ai giochi, uno alle app e il terzo che avvia gli altri due e gestisce lo scambio di informazioni durante il multitasking. Il sistema operativo utilizzato per i contenuti diversi dal gioco è basato sul kernel di Windows 8. Alcuni sviluppatori hanno quindi ipotizzato che Microsoft abbia aggiunto la compatibilità per le app WinRT alla nuova Xbox. In realtà non è così, in quanto non sarà possibile scrivere software da pubblicare su un “Xbox One Store”, come avviene oggi con Windows 8 e Windows Phone.

Durante la presentazione di martedì sera, Microsoft non ha parlato delle novità dedicate agli sviluppatori, in quanto verrà dato ampio spazio a questo aspetto nel corso della conferenza Build di fine giugno. Tuttavia è possibile fare alcune considerazioni sulla base delle specifiche software della Xbox One.

La nuova console include un piccolo sistema operativo host, una versione modificata di Hyper-V, che avvia la macchina e lancia gli altri due sistemi operativi memorizzati in due partizioni separate. La partizione “Exclusive” è una VM progettata solo per i giochi, che hanno accesso completo alle risorse, dalla memoria allo storage. Solo un gioco alla volta può essere eseguito in questa virtual machine. La partizione “Shared” invece è una VM basata sul kernel di Windows 8 e può eseguire più applicazioni contemporaneamente. Le API utilizzate sono derivate dalle WinRT di Windows 8 e denominate WinXRT. Microsoft però non consentirà la scrittura di app che verranno eseguite in questa partizione. Gli sviluppatori verranno selezionati direttamente dall’azienda di Redmond.

Galleria di immagini: Le immagini della Xbox One

Xbox Music e Xbox Video integreranno porzioni di codice delle app disponibili su Windows 8, ma saranno versioni differenti e personalizzate. È necessario effettuare varie modifiche per supportare il controller della Xbox One e il nuovo Kinect, oltre all’interfaccia utente della console. Le nuove funzionalità che verranno incluse in Windows 8.1 potranno essere aggiunte anche alla partizione Shared. Maggiori informazioni in merito saranno comunicate durante la Build 2013.

Fonte: ZDNet • Notizie su: , ,