QR code per la pagina originale

HTC Desire 600: un HTC One economico con Sense 5

HTC Desire 600 è ora ufficiale: si tratta di uno smartphone Android Jelly Bean con la UI Sense 5 che rappresenta la versione economica dell'HTC One.

,

HTC ha annunciato ufficialmente l’HTC Desire 600, un nuovo smartphone Android di fascia media che vuole rappresentare una variante economica dell’acclamato HTC One. Dispone infatti di un’estetica simile e del sistema operativo Android Jelly Bean arricchito dall’interfaccia utente Sense 5.0 sviluppata proprio dal produttore taiwanese.

Al suo interno si trova un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 200 da 1.2 GHz con architettura Cortex-A15, una GPU Adreno 203, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna utile all’archiviazione dei dati (purtroppo non espandibile via microSD), una fotocamera frontale da 1,6 megapixel e una posteriore da 8 megapixel. Il comparto connettività prevede la presenza del Bluetooth 4.0, del Wi-Fi, NFC, GPS e HSDPA. Il display ha una dimensione di 4,5 pollici con risoluzione qHD e completano la dotazione hardware una batteria da 1860 mAh e altoparlanti della famiglia BoomSound, gli stessi integrati nell’HTC One, che rendono lo smartphone una buona scelta per gli amanti della musica.

Presenti varie funzioni quali ad esempio BlinkFeed e Beats Audio. Previsto infine l’alloggiamento per due schede SIM, dunque utili a chi non vuole portare con sé due terminali per fruire delle offerte di due diversi operatori telefonici.

Attualmente la distribuzione dell’HTC Desire 600 è prevista per i mercati della Russia, Ucraina e Medio Oriente, dove sarà disponibile all’inizio del mese di giugno in due colorazioni, bianca o nera. Non è ancora stata confermata un eventuale arrivo anche nei negozi d’Europa. Il prezzo del terminale deve ancora essere annunciato.

Fonte: HTC • Via: Engadget • Immagine: HTC • Notizie su: HTC Desire 600, ,