QR code per la pagina originale

iPhone 5S e iPhone low cost colorati da settembre

Nuove conferme sulle colorazioni variegate di iPhone low cost e iPhone 5S: i device arriveranno in settembre e il top di gamma avrà un doppio flash LED.

,

Nuove conferme sugli iPhone in dirittura d’arrivo nei prossimi mesi: iPhone 5S e iPhone low cost vedranno anche delle versioni colorate oltre ai classici nero e bianco, il tutto a partire da settembre. È quanto è apparso sulle pagine della nota testata giapponese Macotakara, solitamente affidabile sui rumor provenienti dal mondo Apple.

L’indiscrezione fa riferimento a due fonti distinte, tuttavia entrambe allineate sui colori che i dispositivi targati mela morsicata introdurranno in autunno. Si parte con iPhone low cost, il melafonino a basso prezzo che Apple avrebbe intenzione di distribuire per attirare l’utenza medio-spendente, in via di produzione a luglio in 1.000 esemplari per scopo di test. Le colorazioni di questo smartphone potrebbero essere le più svariate, tra cui bianco, blu, giallo oro, arancione, grigio, verde e rosa. La scocca di iPhone low cost potrebbe essere in policarbonato semitrasparente, quindi l’utente potrà ammirarne i circuiti dall’esterno.

Anche iPhone 5S, il device di punta fra i melafonini, potrebbe essere distribuito in diverse colorazioni, seppur ridotte rispetto alla versione a basso prezzo. Si parla di all’incirca tre tonalità, a cui si aggiunge un’indiscrezione sul nero: il modello in alluminio anodizzato in questione, infatti, sarà esclusivo per il top di gamma del catalogo Apple. Entrambi i terminali, infine, potrebbero vedere l’aggiunta di una versione (Product)Red entro la fine dell’anno.

Sempre dal Giappone, inoltre, giunge un rumor sulle auricolari abbinate ai device sopracitati: sembra che Cupertino stia valutando la possibilità di introdurre delle cuffie colorate – inizialmente solo oro e verdi – in aggiunta a quelle bianche in dotazione di default.

Tonalità e gusto estetico a parte, alcune novità hardware emergono per il tanto atteso iPhone 5S. Oltre all’introduzione di un lettore di impronte digitali direttamente integrato nel tasto home del terminale, di cui si è largamente discusso nelle scorse settimane, pare che lo smartphone verrà dotato di un flash a doppio LED per garantire scatti meravigliosi anche in condizioni di scarsa luminosità.

Non resta che aspettare settembre, di conseguenza, per capire quale di queste indiscrezioni verrà effettivamente confermata. Al momento l’unico dato certo sembra essere l’assenza del melafonino dalla prossima WWDC di giugno, a questo punto incentrata quasi esclusivamente sulla presentazione del nuovo software, di iOS 7 e OS X 10.9.

Galleria di immagini: iPhone 5S, foto delle componenti