QR code per la pagina originale

La Xbox 360 non finisce con la Xbox One

Microsoft non intende chiudere presto il ciclo di vita della Xbox 360, anzi: supporto confermato per molti anni ancora e grosse novità in arrivo all'E3.

,

Mentre i piani per la Xbox One iniziano a delinearsi (e troveranno con ogni probabilità piena pubblicità in occasione della prossima presentazione del 10 giugno all’evento E3), Microsoft sembra non voler ancora mettere da parte la Xbox 360. Anzi. Il gruppo sembra convinto di poter regalare all’attuale console un futuro ancora estremamente brillante, prolungandone il ciclo di vita di almeno altri 5 anni.

Altri 25 milioni di Xbox 360 entro i prossimi 5 anni, raggiungendo così quota 100 milioni di console vendute: i numeri sono a metà tra una previsione ed una speranza, disegnando così una prospettiva che il gruppo di Redmond ritiene comunque credibile. Ad oggi non è chiaro come Microsoft possa perseguire un obiettivo del genere visto e considerato che le vendite per la Xbox 360 sono in calo e la Xbox One rappresenterà una insidia ulteriore. Tuttavia Steve Ballmer sembra avere ancora qualche asso nella manica.

In particolare i prossimi 25 milioni di console dovrebbero giungere per metà da semplici sostituzioni di vecchie console, mentre un’altra metà dovrebbe giungere da nuova utenza. Per raggiungere il proprio scopo, Microsoft avrebbe preparato una grossa novità (ad oggi ancora del tutto segreta) e calerà il proprio asso proprio in occasione dell’E3, quando dovrebbe svelare anche ulteriori dettagli in relazione ai progetti per la Xbox One. Dettagli che, secondo quanto trapela da ambienti Microsoft, renderanno la Xbox 360 una console appetibile ancora per molto tempo.

Impossibile prevedere oggi cosa Microsoft potrebbe aver preparato per la Xbox 360: le ipotesi più semplici suggeriscono novità su Kinect, una nuova interfaccia simil-Xbox One o nuove capacità multimediali che avvicinino la console a quello strumento di intrattenimento che sarà la nuova generazione del dispositivo. Illumiroom al momento dovrebbe rimanere una chimera, mentre nuovi giochi e nuove potenziali esclusiva potrebbero costituire la leva ideale per rilanciare le vendite già nel breve periodo.

Per la Xbox 360, insomma, non finisce qui: affiancherà la Xbox One ancora per almeno un lustro. Secondo alcuni analisti, rivela Microsoft non senza orgoglio, la nuova console potrebbe ambire addirittura a 400 milioni di unità vendute nel proprio intero ciclo di vita, mentre la versione precedente potrebbe arrivare a 100 milioni configurandosi come un successo in grado di andare ben oltre il ciclo di vita previsto in origine.

Galleria di immagini: Le immagini della Xbox One