QR code per la pagina originale

Tim Cook: Apple e l’acquisizione di altre società

Durante la conferenza D11, Tim Cook ha spiegato che Apple ha acquisito nello scorso anno una società ogni due o tre mesi, e da ottobre 2012 ben 9 aziende.

,

Nel precedente anno fiscale, Apple ha acquistato una società ogni due o tre mesi. Dall’anno fiscale in corso, che ha avuto inizio nel mese di ottobre 2013, ha inglobato ben nove società. Lo ha reso noto il CEO Tim Cook durante la conferenza D11 organizzata in California dal noto portale All Things Digital.

Apple non ha diramato pubblicamente la lista di tutte le startup che ha acquisito negli ultimi tempi – solo alcune di queste sono state rese note – e probabilmente non lo farà in futuro, ma Tim Cook ha spiegato che la propria azienda ha intenzione di seguire su tale scia. Non si assisterà infatti ad alcun rallentamento in tal senso, anzi la Mela ha ormai preso il ritmo e proseguirà inglobando altri team nel proprio gruppo.

Ciò che non farà Apple è acquisire una grande azienda, sebbene abbia sufficienti fondi per farlo preferisce guardare ai team più piccoli, dalle grandi potenzialità. L’obiettivo del gruppo di Cupertino è quello di far proprio le tecnologie più interessanti in circolazione e in effetti numerose startup hanno dimostrato di saper sviluppare software in grado di rientrare negli interessi della Mela. Ad esempio, un’acquisizione strategica avvenuta in passato quale Siri ha portato a numerosi benefici per l’azienda.

Fonte: AllThingsD • Via: MemeBurn • Notizie su: ,