QR code per la pagina originale

Windows 8.1, le novità per le aziende

Microsoft ha pubblicato un elenco delle principali feature dedicate alle aziende che verranno integrate nelle edizioni RT, Pro e Enterprise di Windows 8.1.

,

Al TechEd North America, in corso a New Orleans, Microsoft ha svelato le funzionalità dedicate alle aziende che saranno integrate nelle varie edizioni di Windows 8.1 (RT, Pro e Enterprise), alcune delle quali verranno incluse anche in Windows Server 2012 R2. L’azienda di Redmond ha migliorato quattro aree in particolare, l’interfaccia utente Modern, la sicurezza, la connettività mobile e il supporto agli scenari BYOD (Bring Your Own Device). Il 26 giugno, durante la conferenza Build, Microsoft rilascerà una preview pubblica dell’edizione Pro.

Con BYOD si intende la possibilità per i dipendenti di portare in ufficio i propri dispositivi mobile, con i quali è possibile accedere alle risorse aziendali mediante un dominio. Utilizzando la nuova funzionalità Workplace Join, gli amministratori IT possono ora offrire un controllo più granulare alle risorse corporate. Le Work Folders consentono inoltre di sincronizzare i dati salvati nelle cartelle sul dispositivo con quelle presenti sul file server aziendale. È possibile applicare policy per il controllo degli accessi, inclusa la gestione dei diritti.

Windows 8.1 supporta due nuove modalità di stampa: NFC tap-to-pair e Wi-Fi Direct printing. Nel primo caso la stampa di un documento viene avviata semplicemente avvicinando il dispositivo alla stampante, mentre nel secondo caso si instaura un collegamento peer-to-peer, il tutto senza nessuna configurazione di rete, software o driver. Per le presentazioni aziendali molto utile è il supporto dello standard Miracast. È sufficiente effettuare il pairing NFC o Bluetooth per utilizzare un proiettore compatibile senza cavi o adattatori.

Per quanto riguarda la connettività mobile, Windows 8.1 integra il supporto per un numero maggiore di client VPN, per i moduli radio embedded e per il tethering, che trasforma il PC o il tablet in un hotspot WiFi personale. La sicurezza è uno degli aspetti più critici all’interno di un’infrastruttura enterprise, per cui le novità incluse in Windows 8.1 sono molte e tutte importanti. Le aziende avranno un maggiore controllo dei contenuti che possono essere marcati come corporate, criptati e cancellati quando termina il rapporto di lavoro tra azienda e dipendente. Per l’accesso al sistema operativo e al Windows Store è possibile attivare l’autenticazione biometrica, ad esempio mediante la lettura delle impronte digitali.

Tutte le edizioni di Windows 8.1 supportano ora la crittografia del dispositivo (presente oggi solo su Windows RT). Nelle edizioni Pro e Enterprise può essere abbinata alla protezione BitLocker. Windows Defender verrà aggiornato per includere il monitoraggio della rete con lo scopo di rilevare e bloccare l’esecuzione di malware. Windows 8.1 RT, Windows 8.1 Pro e Windows 8.1 Enterprise integrano infine la funzionalità Assigned Access che consente l’esecuzione di un’unica app Modern sul dispositivo.

Le altre novità sono già state illustrate la settimana scorsa e interesseranno anche l’utenza consumer: Internet Explorer 11, nuove modalità Snap View, Boot to desktop, pulsante Start e personalizzazione dello Start screen.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,