QR code per la pagina originale

TitanFall tra i primi “cloud game” di Xbox One

Fuga di informazioni per TitanFall: il titolo Respawn Entertainment sarà tra i primi a sfruttare le funzionalità cloud della console next-gen Xbox One.

,

Il primo gioco in arrivo dalla software house Respawn Entertainment (fondata da Jason West e Vince Zampella, ex Infinity Ward) si intitolerà TitanFall. A svelarlo è un post comparto sul Web, in cui sono comparsi dettagli relativi al gameplay, la data di uscita prevista e le piattaforme alle quali il titolo è destinato: PC, Xbox 360 e la next-gen Xbox One. Tutte le informazioni arrivano dal numero di luglio della rivista GameInformer, finito anzitempo nelle mani di un utente NeoGAF.

Si parla di uno sparatutto in soggettiva in cui giocheranno un ruolo di primaria importanza le modalità multiplayer. I partecipanti alle sfide assumeranno il controllo di giganteschi mech chiamati Titan, che potranno essere pilotati o programmati per avere la meglio sui nemici in battaglia. Altro verrà svelato nel corso della conferenza in programma all’E3 2013 per lunedì 10 giugno, mentre l’esordio sul mercato è atteso per la primavera 2014 e si tratterà di una delle prime produzioni videoludiche sviluppate appositamente per sfruttare le funzionalità cloud della nuova console Microsoft.

A questo proposito non è ancora ben chiaro di cosa si occuperanno i 300.000 server di Xbox Live durante le fasi di gioco. Nelle scorse settimane si è parlato della possibilità di sfruttare questo tipo di tecnologie per il calcolo di effetti particellari, rendering dei modelli poligonali o illuminazione, dunque nulla a che vedere con quanto fanno OnLive e Gaikai. L’intervento del cloud computing in TitanFall potrebbe però non fermarsi qui, almeno stando a quanto riportato sul magazine in questione, dove si parla in modo esplicito di elaborazione della fisica e dell’intelligenza artificiale.

Le uniche altre informazioni al momento disponibili sul progetto parlano del coinvolgimento di una seconda software house per la versione destinata a Xbox 360 e della presenza del colosso Electronic Arts in veste di publisher. Se ne saprà di più all’inizio della prossima settimana, nel corso dell’ormai imminente kermesse di Los Angeles.

Galleria di immagini: Le immagini della Xbox One