QR code per la pagina originale

PS4: sì ai giochi usati, online ancora gratis

Sony sfida Microsoft all'E3 2013: PS4 non imporrà alcun blocco ai giochi usati, non richiederà Internet per giocare e l'accesso online su PSN sarà gratis.

,

La PS4 non avrà alcun blocco dell’usato, non richiederà una connessione a Internet obbligatoria per fruire dei titoli su disco, e permetterà ancora di fruire dell’online gratis sul PlayStation Network, così come già visto su PlayStation 3. Lo ha annunciato Sony durante la conferenza all’E3 2013 di Los Angeles, che ha avuto luogo nelle scorse ore.

Per la gioia di tutti gli appassionati, la nuova console next-gen di Sony non avrà dunque solo un prezzo più accessibile rispetto alla Xbox One (399 euro contro i 499 euro richiesti da Microsoft), ma non avrà nemmeno quelli che vengono considerati i più grossi limiti della rivale. Sony non richiederà alcuna connessione obbligatoria a Internet per giocare con un titolo su disco, nemmeno per controlli periodici, e i giochi potranno essere rivenduti a proprio piacimento, prestati a un amico o regalati liberamente.

Chi vorrà sarà libero di abbonarsi al servizio PS Plus, pensato per offrire ai clienti una serie di privilegi, sconti sui titoli e giochi gratis. Come parte di tale iniziativa, Sony ha deciso di aggiungere nuove opzioni per l’abbonamento: i giapponesi potranno abbonarsi per 90 giorni a 1300 yen, mentre gli europei e gli statunitensi anche per 30 giorni al prezzo di 6,99 euro. Una cifra accessibile che probabilmente riuscirà a spingere il servizio; peraltro, i membri del PS Plus potranno accedervi sia sulla PS4 che sulla PS3 e su PlayStation Vita, con il medesimo account. Per il multiplayer online sarà richiesto un accesso al PS Plus.

Sempre durante l’E3 2013, Sony ha annunciato che i giochi PS3 saranno disponibili in streaming su PS4, PS Vita e sulla PS3 stessa tramite Gaikai, ma non al lancio. Tale servizio, definito dall’azienda «veloce e reattivo», sarà disponibile a partire dal 2014.

A ogni modo, sul fronte PS4, la più grande novità condivisa all’evento E3 2013 risiede sicuramente nella possibilità di usare liberamente i giochi di seconda mano, una differenza sostanziale rispetto a quanto annunciato da Microsoft, con la sua Xbox One che richiederà una connessione a Internet obbligatoria almeno ogni 24 ore. La PS4 sarà dunque usabile offline anche per lunghissimi periodi di tempo e si avrà la possibilità di rivolgersi al mercato dell’usato senza alcun problema.

Galleria di immagini: PS4, tutte le immagini