QR code per la pagina originale

Android 5.0 Key Lime Pie a fine ottobre?

Dopo i rumor sulla release 4.3 Jelly Bean si torna a parlare di Android 5.0 Key Lime Pie, in arrivo a fine ottobre secondo una nuova voce di corridoio.

,

La prossima major release del sistema operativo mobile targato bigG, la già tanto chiacchierata versione Android 5.0 Key Lime Pie, potrebbe arrivare a fine ottobre. L’indiscrezione è stata pubblicata poco fa dalle pagine del sito VR-Zone e, come sempre accade in questi casi, in assenza di conferme o smentite ufficiali il tutto è da prendere con le pinze, anche se l’autore dell’articolo in questione cita fonti rimaste anonime ma ritenute affidabili.

Una tempistica simile non sembra comunque fuori luogo, considerati anche gli indizi sul nome dell’aggiornamento arrivati direttamente da Google, ovvero l’artwork visibile di seguito e il piccolo easter egg mostrato all’I/O 2013. L’update potrebbe arrivare in concomitanza con lo smartphone Motorola X Phone, primo vero e proprio risultato tangibile della miliardaria acquisizione portata a termine negli anni scorsi dal team di Mountain View. Interessanti anche i riferimenti alle caratteristiche introdotte: si parla innanzitutto di una piattaforma ottimizzata per quanto riguarda le prestazioni, a tal punto da poter essere eseguita senza problemi anche dai dispositivi equipaggiati con 512 MB di RAM.

L'evoluzione di Android, artwork di Manu Cornet

L’evoluzione di Android, artwork di Manu Cornet

Android 5.0 Key Lime Pie avrà dunque il compito di rispondere al sistema operativo iOS 7 appena presentato da Apple, così come agli aggiornamenti che alcuni rumor vorrebbero in arrivo a breve per Windows Phone 8 da parte di Microsoft. Se l’indiscrezione dovesse rivelarsi fondata perderebbero di credibilità quelle riguardanti la release 4.3 Jelly Bean, nonostante le numerose fonti che nelle ultime settimane hanno indicato il suo debutto come imminente. Da capire anche le modalità di distribuzione scelte dal motore di ricerca, con smartphone e tablet della linea Nexus ovviamente in prima fila per ricevere il pacchetto, insieme alle Google Edition di Samsung Galaxy S4 e HTC One.

Fonte: VR-Zone • Notizie su: