QR code per la pagina originale

Office 365: Yammer è il social network predefinito

Microsoft ha avviato il primo step dell'integrazione tra Office e Yammer, attivando la feature che permette di sostituire l'attuale SharePoint Newsfeed.

,

A fine marzo, Microsoft aveva illustrato la roadmap che porterà alla piena integrazione di Yammer con Office 365. Come primo passo verso il risultato finale, l’azienda di Redmond ha annunciato ieri che il social network enterprise può essere scelto come servizio di condivisione predefinito. Con l’introduzione di questa funzionalità, Microsoft vuole dare maggior valore agli 1,2 miliardi di dollari spesi nel 2012. Le aziende possono in qualunque momento decidere di ripristinare il precedente Newsfeed di SharePoint.

Secondo i piani della software house, l’integrazione verrà completata nel corso del 2014. L’obiettivo è rendere più profondo il legame con Yammer e aggiungere nuove funzionalità che offriranno una migliore combinazione tra social network, strumenti di collaborazione, instant messaging, voce, video e applicazioni business. Attualmente SharePoint Newsfeed è la rete di collaborazione sociale predefinita. Le aziende che hanno sottoscritto un abbonamento a SharePoint Online visualizzano il link Newsfeed nella barra di navigazione di Office 365.

Microsoft consiglia però di effettuare lo switch a Yammer, in quanto il servizio diventerà lo “strato social” di tutti i prodotti enterprise. Se l’azienda possiede già una rete Yammer, i dipendenti dovranno solo usare le credenziali di login, altrimenti sarà necessario prima attivare il servizio. L’amministratore IT deve semplicemente effettuare l’accesso e selezionare la voce “Usa Yammer.com” nelle impostazioni dello SharePoint Admin Center. Il processo verrà completato entro 30 minuti (lo stesso tempo è necessario per riattivare il precedente Newsfeed.

Prima del passaggio, Microsoft suggerisce alle organizzazioni di fornire tutte le informazioni ai propri dipendenti, dato che Yammer trasformerà il modo in cui essi comunicano e collaborano con i colleghi di lavoro.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,