QR code per la pagina originale

Gran Turismo 6 su PS4, ne parla Yamauchi

Molto probabile una versione di Gran Turismo 6 per PlayStation 4, secondo Yamauchi: ormai mancano solamente la conferma ufficiale e la data di uscita.

,

Sony e Polyphony Digital hanno finora parlato in via ufficiale dell’arrivo di Gran Turismo 6 solamente su PlayStation 3, ma con l’avvento della next-gen ormai alle porte (e soprattutto dopo l’annuncio di Forza Motorsport 5 per Xbox One) lasciare la nuova console PS4 senza una simulazione automobilistica degna di questo nome potrebbe rappresentare un passo falso per l’esordio della piattaforma sul mercato. Sulla questione è intervenuto nuovamente Kazunori Yamauchi.

Il creatore della serie ribadisce quanto già dichiarato nelle scorse settimane in un’intervista rilasciata alla redazione del sito giapponese 4Gamer, ovvero che GT6 arriverà quasi certamente anche su PlayStation 4. Nessuna indicazione per il momento sulle tempistiche necessarie per portare il titolo sull’hardware di prossima generazione, ma l’attesa non dovrebbe comunque essere troppo lunga. L’uscita dell’edizione destinata a PS3 svelata il mese scorso resta invece fissata entro la fine dell’anno.

Penso sia naturale l’arrivo di una versione per PlayStation 4. Non vi faremo aspettare molto, ma non accadrà nemmeno troppo presto.

Nell’occasione Yamauchi esprime il suo parere sul lavoro svolto da Sony durante la fase di progettazione di PS4, confermando quanto già condiviso negli ultimi mesi da altri sviluppatori che hanno apprezzato le scelte effettuate in termini di componenti equipaggiate e architettura hardware.

Fondamentalmente penso sia una buona macchina “neutra”, con hardware bilanciato e nessuna stranezza, dunque tutto dipenderà da come verranno realizzati i giochi.

Nel corso dell’evento E3 2013 in svolgimento a Los Angeles proprio in questi giorni è stato rilasciato un nuovo trailer per Gran Turismo 6 (visibile in streaming in questo articolo), che mostra scorci dei nuovi tracciati Willow Springs & Matterhorn oltre alla velocissima Nissan DeltaWing. Di seguito invece una galleria di screenshot che mostra le auto in pista e la cura riposta nella modellazione delle carrozzerie.