QR code per la pagina originale

WhatsApp festeggia nuovi record

WhatsApp annuncia di aver gestito in un solo giorno 10 miliardi di messaggi in invio e 17 miliardi di messaggi in ricezione.

,

WhatsApp sembra aver raggiunto un nuovo record ed ha voluto festeggiarlo con un messaggio caricato su Twitter:

27 miliardi di messaggi gestiti in appena 24 ore, segnando così una nuova tappa nella fenomenale crescita dello strumento che più di ogni altro sta distruggendo il vecchio impero degli SMS.

Una statistica, per la verità, non del tutto chiara. Nel proprio messaggio, infatti, WhatsApp parla di 10 miliardi di messaggi inviati e 17 miliardi di messaggi ricevuti. Ciò significa che parte dei messaggi è stato inviato a più destinatari (a gruppi, ad esempio), e questo è ovvio, ma non sfugge ovviamente come questo conteggio non faccia altro che duplicare i medesimi messaggi. Ogni messaggio ricevuto, infatti, è ovviamente anche un messaggio inviato. La statistica potrebbe quindi in modo più trasparente parlare semplicemente di 17 miliardi di messaggi ricevuti, evitando la somma posticcia che porta a 27 miliardi il nuovo record siglato.

Alchimie aritmetiche a parte, rimane intatta la forza dei grandi numeri. Sebbene non sia chiaro il giorno specifico in cui è stato siglato il nuovo record, e sebbene non sia invece stato diramato il numero medio dei messaggi inviati in un giorno qualunque, è lampante invece come le quantità toccate dal servizio proiettano ormai WhatsApp tra gli strumenti più utilizzati ed amati nel mondo delle comunicazioni mobile. La stessa comunicazione diramata dal gruppo fa trasparire questa chiara volontà: palesare la forza con cui WhatsApp va imponendosi, generando effetto bandwagon per portare a bordo altra ulteriore utenza.

Più e più volte si è ipotizzato l’interesse di un qualche acquirente nei confronti di WhatsApp, e sempre sono venute a galla cifre potenziali in ballo estremamente alte. Con l’affermarsi del servizio, un acquisto diventa cosa sempre più onerosa e complessa, mentre si avvicina il momento delle scelte nel quale WhatsApp dovrà capire come fare il passo ulteriore per un definitivo salto di qualità. Il mondo del mobile del resto è ancor tutto da conquistare e 200 milioni di utenti sono sì un grande traguardo, ma al tempo stesso sono soltanto l’inizio di un percorso che potrebbe regalare ben altre soddisfazioni.

Fonte: WhatsApp • Notizie su: ,