QR code per la pagina originale

Xbox One, annunciate modifiche agli achievement

Microsoft annuncia novità per gli achievement su Xbox LIVE per Xbox One: oltre a quelli classici, vi sarà una nuova categoria volta a offrire ricompense.

,

Oltre alle tante informazioni condivise in queste settimane su Xbox One, Microsoft ha anche appena annunciato un cambiamento relativo agli achievement correlati a Xbox LIVE, che verrà attuato sia nella versione rinnovata della piattaforma online che sulla nuova console next-gen. Al contempo è stata diffusa la lista dei Paesi che supporteranno il nuovo Xbox LIVE già al lancio della Xbox One.

Di base Microsoft procederà anche su Xbox One con gli obiettivi tradizionali, ovvero quelli legati ai singoli giochi e stabiliti dagli sviluppatori, in grado di aumentare il punteggio totale dell’utente, esattamente come visto finora con la Xbox 360. Verrà inoltre introdotta una nuova categoria di achievement, che però non aumenteranno il gamerscore ma offriranno ricompense di altro genere, tra cui vi saranno ad esempio dei contenuti aggiuntivi scaricabili, nuove mappe, artwork digitali, nuovi personaggi, sneak peek, accesso anticipato a determinati contenuti ed estensione di eventuali abbonamenti ai servizi.

Tale tipo di novità potrà provenire sia dai giochi che da altri contenuti legati all’intrattenimento digitale, come dalla visione di film e video musicali sul sistema Xbox LIVE. Saranno però limitati nel tempo, pertanto comparire solo in determinate ore (o giornate, o settimane) e andranno a offrire ricompense temporanee. Entrambe i tipi di achievement verranno gestiti sul cloud, quindi gli sviluppatori saranno in grado di aggiungerne di nuovi anche dopo il lancio di un determinato videogioco. Trattasi di una ottima novità per tutti coloro i quali compreranno la Xbox One, volta a espandere il già apprezzatissimo sistema di achievement introdotto proprio da Microsoft, anni fa.

Infine è giunta la lista dei Paesi che supporteranno Xbox LIVE per Xbox One già al lancio della console. Saranno 21 in totale ed è presente anche l’Italia. Oltre al nostro Paese, gli altri presenti nell’elenco sono Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Messico, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e USA. Manca il Giappone, dove Xbox One verrà lanciata a fine 2014. In Europa il debutto della piattaforma è previsto per novembre, al prezzo di 499 euro.

Galleria di immagini: Le immagini della Xbox One