QR code per la pagina originale

Microsoft difende il prezzo di Xbox One

Microsoft difende il prezzo di Xbox One, più alto di quello della PS4 di 100 euro: a suo parere, la console vale molto di più per via delle funzionalità.

,

Al lancio, Xbox One e PS4 avranno una differenza notevole di prezzo, esattamente di 100 euro, per un totale rispettivamente di 499 e 399 euro. Microsoft ha deciso di intervenire sulla questione per difendere la propria scelta, spiegando che l’esperienza offerta dalla console supererà nettamente il valore di vendita. È Don Mattrick, presidente della divisione Xbox, a dichiararlo durante una recente intervista concessa a Bloomberg.

Secondo Mattrick, la somma di 499 euro scelta dalla compagnia per la Xbox One sarebbe inferiore rispetto a quanto preventivato dagli analisti di mercato; inoltre, la piattaforma varrebbe molto di più di tale cifra: «daremo migliaia di dollari di valore alle persone, quindi penso che ameranno Xbox One quando la utilizzeranno. Renderemo il salotto il centro del divertimento per la vostra famiglia».

In particolare, Microsoft crede che sarà la ricca libreria di contenuti offerta, l’integrazione dei servizi TV, la comunicazione via Skype, l’accesso a Xbox LIVE e la vendita della console insieme a Kinect a rendere Xbox One la regina della next-gen. Insomma, sebbene Sony abbia scelto un prezzo maggiormente accessibile per la propria PS4, il gruppo di Redmond crede molto nelle possibilità della nuova Xbox ed è convinto che riuscirà a ottenere un grande successo sul mercato.

Sia Xbox One che PlayStation 4 saranno disponibili nei negozi alla fine dell’anno in corso. Non ne è ancora però stata diramata alcuna data di uscita specifica.

Galleria di immagini: Le immagini della Xbox One