QR code per la pagina originale

Gift Card per Google Play in Francia e Germania

Le Gift Card di Google Play, ovvero le schede acquistabili in negozio per il download di app, giochi e contenuti multimediali, debuttano oggi in Europa.

,

Le sezioni Film e Magazine non sono ancora accessibili dagli utenti nel nostro paese, ma qualcosa si sta senza dubbio muovendo sul fronte Google Play per quanto riguarda l’Europa. È di poche ore fa la notizia (confermata dalla sezione Help del sito ufficiale) che le Gift Card fanno oggi il loro debutto anche in Francia e in Germania, dopo un primo periodo che ne ha visto la vendita limitata agli USA e al territorio del Regno Unito.

Per chi non ne fosse a conoscenza, si tratta di schede acquistabili in negozio, realizzate sulla falsariga di quanto già visto con iTunes Card, quelle di Zynga o più semplicemente con le tradizionali ricariche telefoniche. Versando 5 euro, 25 euro oppure 50 euro si ottiene un codice segreto da inserire successivamente all’indirizzo play.google.com/redeem, che permette di accreditare la stessa cifra sul proprio account collegato a Google Play, da utilizzare all’occorrenza e il download di applicazioni, giochi, musica, libri, film, episodi delle serie TV o altri contenuti multimediali. In sintesi, un’alternativa all’utilizzo della carta di credito per i pagamenti sullo store virtuale di Mountain View.

La conferma sul sito Google Play Help: le Gift Card sono disponibili anche in Francia e Germania

La conferma sul sito Google Play Help: le Gift Card sono disponibili anche in Francia e Germania

Non è dato a sapere quando le Gift Card di bigG faranno la loro comparsa anche in Italia, ma il loro debutto con la moneta europea fa di certo ben sperare per il futuro. L’intenzione del motore di ricerca è chiaramente quella di offrire i propri servizi alla fetta di utenti più ampia possibile, per battere la concorrenza e rendere ancora più appetibile l’acquisto di un dispositivo appartenente all’ecosistema Android.

Fonte: Google Play Help • Via: Android Police • Notizie su: