QR code per la pagina originale

JOBS con Ashton Kutcher: il trailer ufficiale

Pubblicato il primo trailer di jOBS, il film dedicato alla vita di Steve Jobs con protagonista Ashton Kutcher: la somiglianza con l'iCEO è molto credibile.

,

È finalmente uscito il trailer del tanto atteso jOBS, il film che vedrà l’attore Ashton Kutcher nei panni di Steve Jobs. Presentata all’ultimo Sundance Film Festival e già chiacchieratissima sin dal suo primo ciak, la pellicola arriverà nelle sale statunitensi il prossimo 16 agosto. E, a giudicare dai commenti sui social network, non vi è dubbio sarà un successo ai botteghini.

Il trailer, della durata di circa 2.20 minuti, tratteggia l’intera trama del film: si parte con l’incontro tra Steve Jobs e Steve Wozniak negli anni ’70, si continua con la produzione di Apple I e si arriva ai primi finanziamenti. Ci si sposta perciò a metà degli anni ’80, con la cacciata dell’iCEO da Cupertino, quindi al successivo ritorno in azienda negli anni ’90 e al recente lancio di iPhone nel 2007.

«The original innovator, the original rebel, the original visionary», così è definito l’iCEO nel breve prosieguo del filmato: Steve Jobs l’innovatore, il ribelle, il visionario. Il ritmo del montaggio è molto serrato ed estremamente moderno, con la musica a sottolineare in modo dirompente e sincopato le fasi salienti della narrazione. E proprio la scelta della colonna sonora ricade su un brano dei giorni nostri – Can’t Hold Us di Macklemore & Ryan Lewis – sebbene non sia addica propriamente all’ambientazione seventies delle immagini.

Per quanto possibile apprendere da poco più di due minuti di trailer, Ashton Kutcher appare credibile nel ruolo assegnatogli. La somiglianza con il giovane Steve Jobs è sembrata a tutti evidente già dalle primissime immagini emerse dal set, il video non fa altro che confermare questa impressione. Pare che l’attore non si sia avvalso solo della somiglianza fisica, ma abbia analizzato ore e ore di filmati per apprenderne i movimenti, le espressioni facciali, la mimica corporea e la voce. Questo studio approfondito trova di certo conferma nella fase finale del trailer, dove il protagonista Kutcher recita il famoso incipit del primo spot Think Different, il ben noto «Here’s to the crazy ones».

jOBS è solo il primo dei due film incentrati sulla vita di Steve Jobs che si vedranno nei prossimi tempi. Oltre a questa produzione indipendente, infatti, Aaron Sorkin sarebbe al lavoro sulla sceneggiatura della pellicola basata sulla biografia ufficiale di Walter Isaacson, di cui non è ancora data sapere la data di rilascio né l’avvio della realizzazione vera e propria.

Galleria di immagini: jOBS: prime foto

Notizie su: , ,