QR code per la pagina originale

Microsoft costruisce un data center per Xbox Live

Microsoft investirà circa 700 milioni di dollari per la costruzione di un data center in Iowa da destinare ai servizi Xbox Live e Office 365.

,

Microsoft ha deciso di potenziare la sua infrastruttura cloud per fornire agli utenti servizi più affidabili in grado di garantire un’operatività senza interruzioni. L’azienda di Redmond investirà 677,6 milioni di dollari nella costruzione di un nuovo data center presso West Des Moines in Iowa. L’Autorità per lo sviluppo economico dello stato ha approvato nel weekend un credito d’imposta pari a 20 milioni di dollari che Microsoft utilizzerà per installare i server necessari al funzionamento di Xbox Live e Office 365.

Lo Iowa è uno degli stati preferiti dalle grandi aziende, in quanto offre incentivi economici per la realizzazione dei dati center, oltre a energia affidabile ed economica. Microsoft ha iniziato ad investire nel 2009 e ora possiede già 40 acri a West Des Moines, dove lavorano 50 dipendenti. Il Project Mountain, questo il nome del progetto, permetterà di soddisfare la crescente domanda di servizi cloud, in particolare Office 365 e Xbox Live. I dati recentemente comunicati da Microsoft confermano il successo della suite di produttività offerta in abbonamento (oltre un milione di licenze vendute in 100 giorni).

All’E3 di Los Angeles è stata annunciata l’attivazione di 300.000 server Xbox Live per gestire la funzionalità di cloud gaming. Molti titoli in arrivo per Xbox One supportano l’elaborazione remota di alcuni effetti grafici – modellazione degli elementi fisici, dinamica dei fluidi, movimenti dei tessuti – senza incidere sul gameplay e sulla latenza del gioco. Ad ogni console fisica corrispondono tre console virtuali. La connessione ad Internet non sarà più obbligatoria, ma “consigliabile” per usufruire di una maggiore qualità grafica.

Fonte: Des Moines Register • Notizie su: