QR code per la pagina originale

Windows 8.1, funzionalità Click to Call in IE11

La feature permetterà di effettuare una chiamata telefonica, cliccando sul numero presente su una pagina Web visualizzata con Internet Explorer 11.

,

Mancano solo due giorni alla conferenza Build 2013, durante la quale Microsoft svelerà tutte le novità di Windows 8.1, tra cui la nuova versione del browser. Alcune feature di Internet Explorer 11 sono già state scoperte nelle build del sistema operativo pubblicate sulle reti P2P (Tab Sync, Download List e Desktop Swipe). Probabile anche il supporto per WebGL.

Trattandosi di funzionalità integrate delle versioni preliminari di Windows 8.1 non è certa la loro presenza nella preview pubblica che verrà distribuita tra due giorni. Una delle novità che invece non dovrebbe mancare in IE11 è il Click to Call, come specificato sulla pagina Q&A che Microsoft attiverà il 26 giugno. Dal nome si deduce chiaramente la sua funzione principale, ovvero semplificare la procedura per eseguire una chiamata telefonica mediante un’applicazione specifica.

Quando l’utente visualizza con Internet Explorer 11 una pagina contenente un numero di telefono, quest’ultimo verrà visualizzato come un link. Un clic sul collegamento aprirà l’app associata al tipo di operazione. La chiamata telefonica potrà essere effettuata con Skype (ovviamente), ma sarà possibile scegliere anche un altro client attraverso l’opzione Programmi predefiniti presente nel Pannello di controllo. Concedendo la libera scelta agli utenti, Microsoft non dovrebbe incorrere in nessuna accusa di “monopolio”, dato che il trio Windows-Internet Explorer-Skype possiede una quota di mercato molto elevata.

Mercoledì sera scopriremo se questa funzionalità (simile a quella offerta dal plugin per Skype) verrà integrata in IE11 e sapremo anche se la nuova versione del browser potrà essere installata su Windows 7.

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,