QR code per la pagina originale

Fujifilm X-M1, la mirrorless vintage super leggera

Presentata la Fujifilm X-M1, una nuova fotocamera mirrorless entry level dal look vintage e dal corpo super leggero. Arriva a luglio a partire da 679€.

,

Fujifilm ha appena presentato ufficialmente una nuova fotocamera mirrorless entry-level dallo stile tipicamente retro: è denominata Fujifilm X-M1 e sarà in vendita a partire da luglio, a un prezzo pari a 679 euro per il solo corpo macchina. Previsto poi un bundle con il nuovo obiettivo Fujinon XC 16-50mm f/3.5-5.6 OIS, acquistabile invece a 799 euro.

La nuova compatta a ottiche intercambiabili condivide con i modelli di fascia superiore X-Pro1 e X-E1 il sensore, ovvero un APS-C X-Trans CMOS da 16,3 megapixel, mentre a differenza delle altre due soluzioni è qui assente il mirino. Quanto inquadrato dall’obiettivo sarà visualizzabile direttamente sul display integrato, ampio 3 pollici e con risoluzione pari a 920 mila punti. Il flash è incorporato, ma sulla calotta superiore è assente la ghiera dei tempi, sebbene il produttore abbia optato per una ghiera dei modi, più semplice da utilizzare e ideale per un prodotto dedicato ai fotografi non esperti.

Previsto nella Fujifilm X-M1 un sistema Wi-Fi per il trasferimento delle fotografie allo smartphone tramite un app dedicata, da scaricare dallo store. Tra le altre caratteristiche figurano un processore d’immagine EXR II per tempi veloci di risposta, gamma ISO da 200 a 6400 estensibile fino a 25600 riducendo la risoluzione, possibilità di catturare video in Full HD da 30fps, autofocus a 49 punti, e una serie di filtri artistici utili a personalizzare le fotografie. Infine, il diaframma offre 17 stop con passi incrementali da 1/3 EV per un preciso controllo della luce.

Il corpo di tale sistema è super leggero, da 330 grammi, e sarà disponibile in tre diverse colorazioni, ovvero nero, argento e marrone, quest’ultimo però acquistabile a partire dal mese di ottobre.

Fonte: Fujifilm • Immagine: Fujifilm • Notizie su: Fujifilm X-M1, ,