QR code per la pagina originale

Da Shisutena, il primo tablet Tizen da 10 pollici

Sarà Shisutena a produrre il primo tablet basato su Tizen, il sistema operativo mobile della Linux Foundation. Sarà un device da 10,1" di fascia media.

,

Il primo smartphone basato sul sistema operativo Tizen dovrebbe esser distribuito dall’operatore nipponico NTT DoCoMo, mentre il primo tablet con in esecuzione il software della Linux Foundation verrà prodotto da Shisutena. Anche in questo caso si parla di un lancio nel mercato giapponese, mentre per la presentazione ufficiale del dispositivo si dovrà attendere il mese di ottobre.

Cresce dunque il numero dei dispositivi con Tizen che verranno introdotti sul mercato circa a fine anno, nel tentativo di attirare l’interesse dei consumatori e di rubare magari una fetta del market share di Android, iOS, Windows Phone e degli altri sistemi operativi mobile attualmente a disposizione.

Il tablet Tizen di Shisutena

Il tablet Tizen di Shisutena (immagine: Systena).

Il tablet Tizen di Shisutena ha in dotazione un comparto hardware simile a quello che ci si aspetta per un tablet Android di fascia media, ma chiaramente eseguirà un sistema operativo differente. Le specifiche tecniche prevedono la presenza di un display da 10,1 pollici con risoluzione pari a 1920×1200 pixel, un processore quad-core ARM Cortex-A9 da 1,4 GHz, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria utile all’archiviazione dei dati. La tavoletta digitale supporterà la connettività Wi-Fi 802.11b/g/n, disporrà di una fotocamera frontale da 0,3 megapixel e di una posteriore con sensore da 2 megapixel, e non mancherà uno slot microSD per un maggior quantitativo di memoria.

Tizen è basato su Linux ed è un OS open source pensato per consentire uno sviluppo dei contenuti molto più semplice rispetto a quanto avviene con le altre soluzioni. Il sistema operativo porrà infatti un forte accento sulle tecnologie Web: ad esempio, le applicazioni di terze parti possono essere realizzate in HTML5 e in JavaScript. Tale soluzione sta trovando l’appoggio di numerosi colossi del settore tecnologico, quali ad esempio Samsung e Intel; appare pertanto molto probabile che si vedano alcuni dispositivi Tizen – smartphone e tablet – dei due produttori entro la fine dell’anno.

La soluzione di Shisutena verrà invece mostrata durante una fiera che avrà luogo a fine ottobre. In quell’occasione sarà possibile scoprire eventuali restanti caratteristiche del primo tablet con cuore Tizen.

Fonte: Shisutena • Via: Liliputing • Notizie su: