QR code per la pagina originale

Telefónica fa il tifo per Windows Phone 8

Telefónica tifa per Windows Phone 8 perché intende abbattere il duopolio di iOS e Android: promuoverà i device con il sistema operativo di Redmond.

,

Telefónica sarà il braccio destro di Microsoft nel promuovere lo sviluppo dei device Windows Phone 8 e nella loro commercializzazione in parte dell’Europa ed in America Latina. Sebbene l’Italia sia di fatto esclusa dall’iniziativa, poiché al di fuori della portata delle offerte dell’operatore spagnolo, trattasi di un accordo importante poiché mette in luce il ruolo di terzo incomodo che Microsoft intende cavalcare a livello internazionale.

L’obiettivo è tutto fuorché segreto: Telefónica intende fare il possibile per ridurre la forza del duopolio iOS/Android e per questo motivo si ritiene di dover introdurre nel mercato un terzo attore al fine di aumentare la concorrenza e migliorare la posizione dei carrier nei confronti di chi controlla invece i sistemi operativi. Telefonica porterà avanti le proprie iniziative nel Regno Unito, in Germania, in Spagna, oltre a Messico, Brasile e Cile.

L’accordo avrà inizialmente una durata di 1 anno: entro questo periodo di tempo Telefónica supporterà i produttori di device Windows Phone 8 (Nokia, HTC, Samsung) e metterà a disposizione le proprie risorse per stimolare l’ecosistema, per migliorare il posizionamento del sistema operativo e per ottimizzare le offerte al pubblico. Tutti gli attori sono infatti interessati al medesimo risultato: i produttori per la vendita dei device, Microsoft per la crescita del proprio ecosistema, il carrier per poter accedere ad offerte migliori ed a margini più elevati.

L’accordo prevede da parte di Microsoft uno sforzo supplementare per fornire ai clienti business del gruppo Telefónica servizi quali SharePoint e Office 365, al fianco di SkyDrive ed altri riferimenti dell’offerta di Redmond.