QR code per la pagina originale

iOS 7: iPhone e iPad si controllano con la testa

Nella beta di iOS 7 è presente una nuova funzione di accessibilità che permette di controllare iPhone, iPad e iPod Touch usando i movimenti della testa.

,

È stata scoperta nel menu Accessibilità di iOS 7 una nuova funzione che permette di controllare iPhone, iPad e iPod Touch utilizzando i movimenti della testa. L’opzione è stata pensata soprattutto per aiutare quegli utenti che hanno difficoltà motorie agli arti superiori.

In base a quanto si apprende da 9to5Mac, è possibile trovare la feature in Impostazioni -> Generali -> Accessibilità -> Controllo Interruttori; in base ai primi test, pare che il riconoscimento dei movimenti della testa tramite la fotocamera integrata negli iDevice avvenga in maniera molto precisa, sebbene il tutto sia ancora un po’ macchinoso. Attualmente ogni singolo elemento viene infatti evidenziato in sequenza sullo schermo, pertanto l’utente è obbligato ad aspettare il momento giusto per azionare la funzione desiderata.

A ogni modo, attivando la feature, il possessore di un dispositivo con la mela morsicata può usare la propria testa per avviare una determinata azione. Per fornire un esempio, si potrebbe programmare l’attivazione di uno specifico tasto muovendo la testa verso sinistra, oppure spostare una pagina verso destra o sinistra, o ancora avviare Siri, emulare la pressione del tasto Home, regolare il volume, avviare il GameCenter e altro.

La feature è ancora in fase beta e la release finale dovrebbe essere disponibile in autunno. Scrive 9to5Mac che «abbiamo testato da noi la cosa e abbiamo scoperto che funziona molto bene, anche se è un po’ noioso controllare il dispositivo in questo modo poiché comporta lo scorrimento di tutte le opzioni a schermo ogni volta che muovi il capo fino a raggiungere quella che ti serve». In ogni caso, prima di usarla è bene prestare attenzione perché, una volta abilitata, l’input touch viene disabilitato.

Galleria di immagini: iOS 7, le foto ufficiali

Fonte: 9to5Mac • Via: MacRumors • Notizie su: , , ,