QR code per la pagina originale

Windows 8.1 supporta i display Retina e stampa in 3D

Tra le novità di Windows 8.1 ci sono il supporto per i display ad alta densità e per le stampanti 3D. Non è necessario installare nessun driver.

,

Windows 8.1, da ieri disponibile per il download sul Windows Store, introduce molte novità visibili fin dal primo avvio, altre invece sono nascoste “sotto il cofano”. Il sistema operativo supporta ora gli schermi con elevata densità di pixel, i cosiddetti display Retina, per offrire una migliore visualizzazione dei caratteri in alta risoluzione. Windows 8.1 aggiunge anche il supporto per la stampa 3D, consentendo quindi il collegamento di queste periferiche e l’uso di applicazioni specifiche.

Windows 8 effettua uno scaling del 150% per aumentare la dimensione del testo e dei pulsanti per migliorare la leggibilità e facilitare il tocco sui dispositivi touch. In Windows 8.1 lo scaling aumenta fino al 200%, ottenendo in pratica lo stesso risultato visibile su iPhone, iPad e MacBook Pro. Microsoft ha integrato il supporto sia nell’ambiente Modern che in quello desktop, oltre che nelle app sviluppate in casa. Per quanto riguarda invece le app di terze parti, gli sviluppatori hanno a disposizione tutti gli strumenti per aggiungere il supporto ai display Retina.

Anche la tastiera virtuale è stata adattata alla densità e alla risoluzione dello schermo. I produttori dei dispositivi touch, non gli utenti, sceglieranno la corretta dimensione. In Windows 8.1 è stato migliorato il supporto multi-monitor, quindi ora sarà possibile impostare separatamente il fattore di scaling per gli schermi primario e secondario.

La stampa 3D è un settore in rapida crescita, grazie al numero crescente di prodotti e alla continua diminuzione dei prezzi. Microsoft ha quindi deciso di integrare in Windows 8.1 il supporto nativo per queste nuove periferiche. Il sistema operativo permette di collegare al computer i modelli in commercio senza la necessità di installare i driver. Sono supportate tutte le feature tipiche di un processo di stampa, come il queuing e lo spooling; inoltre, Windows 8.1 riconosce i formati dei file 3D e le app che i produttori pubblicheranno sul Windows Store. Gli sviluppatori possono includere funzionalità di stampa 3D nelle loro app utilizzando il kit di sviluppo per Windows 8.1 Preview.

Fonte: Microsoft • Via: The Verge • Notizie su: , ,