QR code per la pagina originale

Firefox 23 Beta: sharing, content blocker e nuovo logo

Firefox 23 Beta permette di condividere i contenuti tramite la Social Toolbar e blocca i contenuti pericolosi. Il nuovo logo è stato ottimizzato per piccoli display.

,

Due giorni dopo il rilascio di Firefox 22, Mozilla ha annunciato la disponibilità di Firefox 23 Beta per desktop e Android con l’integrazione di interessanti novità per utenti e sviluppatori. Le Social API, distribuite a fine 2012 e utilizzate principalmente da Facebook, sono ora accessibili a tutti gli sviluppatori web. Contemporaneamente, è stata aggiunta la nuova funzionalità Share. Insieme alla nuova versione beta del browser, Mozilla ha presentato anche un nuovo logo.

Firefox 23 Beta per Windows, Mac e Linux integra un aggiornamento della funzione che permette di interagire con i social network senza aprire una scheda separata. Le nuove Social API, utilizzabili ora da qualsiasi sito web, includono il pulsante e il pannello Share, grazie ai quali gli utenti possono condividere i contenuti con un solo click. Su Facebook, ad esempio, è possibile condividere news, immagini, video e link con gli amici direttamente dalla toolbar di Firefox.

Il browser integra una funzionalità, denominata Mixed Content Blocker, che protegge gli utenti durante la navigazione. Quando le pagine di un sito sicuro che usa il protocollo HTTPS caricano contenuti non sicuri (HTTP), definiti appunto “misti”, l’utente è vulnerabile ad attacchi man-in-the-middle. La feature impedisce ai malintenzionati di leggere o modificare questo tipo di pagine. Gli sviluppatori possono usare il Network Monitor per ottimizzare un sito web, analizzando il tempo impiegato per caricare i singoli componenti. In Firefox 23 Beta per Mac OS X 10.7 è stato aggiunto il supporto per il “rimbalzo” quando si raggiunge l’inizio o la fine della pagina.

Ancora più numerose sono le novità per Android. La Awesome Bar scompare automaticamente quando non in uso e supporta l’autocompletamento delle URL. La funzione Switch to Tab permette di passare da una scheda all’altra mediante l’Awesome Screen. L’utente può impostare un motore di ricerca predefinito direttamente dall’add-on manager. Il reader dei feed RSS è stato aggiornato per velocizzare la sottoscrizione (basta un tap lungo sulla barra degli indirizzi).

Mozilla ha presentato infine il nuovo logo (il quarto in nove anni), ottimizzato per i dispositivi con schermi piccoli e a bassa risoluzione. La qualità grafica rimane comunque elevata anche sui display Retina.

Il nuovo logo di Firefox

Il nuovo logo di Firefox

Fonte: Mozilla • Via: Mozilla • Notizie su: ,